CALCIOMERCATO/ Juventus, salta l’incontro per Zuniga: il Napoli fa muro

Oggi la Juventus incontrerà il Napoli in Lega calcio per fare il punto sulla trattativa Camilo Zuniga. I bianconeri vogliono l’esterno colombiano e potrebbero offrire in cambio Caceres

29.07.2013 - La Redazione
Chiellini_caviglia
Giorgio Chiellini, difensore Juventus (Infophoto)

Juventus e Napoli non si sono incontrate per parlare di Juan Camilo Zuniga. Anzi: dalla dirigenza partenopea, stando agli ultimi aggiornamenti rilasciati da Sky Sport, il terzino colombiano non si dovrebbe muovere in questa sessione di calciomercato. A questo punto il giocatore potrebbe davvero andare in scadenza di contratto, oppure si può riparlare dell’affare a gennaio. Intanto la Juventus si concentra sulle alternative: uno dei nomi sulla lista è sempre quello di Senad Lulic, per il quale – anche qui – ci sarebbe sul piatto il cartellino di Alessandro Matri.

Sarà sicuramente più certo dopo la giornata odierna il futuro di Juan Camilo Zuniga, esterno d’attacco del Napoli e della nazionale colombiana. Oggi in Lega si vedranno i dirigenti della Juventus e quelli azzurri in occasione dell’estrazione dei calendari della nuova Serie A. Sul piatto delle trattative c’è una proposta da 7/8 milioni di euro, in alternativa, un compenso cash più basso con l’aggiunta di uno a scelta fra De Ceglie e Ziegler. Attenzione però anche alla seconda via percorribile, quello di uno scambio Matri-Zuniga (con conguaglio in favore dei campioni d’Italia in carica), e la novità Zuniga-Caceres. Sembra infatti che il tecnico del Napoli, Rafa Benitez, stimi moltissimo il polivalente difensore uruguagio e starebbe pensando di chiederlo alla Signora. Gli azzurri sono in cerca di un centrale di qualità e l’ex Barcellona sarebbe perfetto.

Se ne saprà sicuramente di più nelle prossime ore e nel frattempo bisognerà fare attenzione all’ultima voce riportata stamane da La Gazzetta dello Sport che vuole il Real Madrid sulle tracce di Giorgio Chiellini. Dopo i tentativi vani per Paul Pogba e Arturo Vidal, le Merengues di Carlo Ancelotti sarebbero tornate alla carica, questa volta per il centrale della nazionale azzurra. Per Chiellini avrebbero predisposto un assegno da 20 milioni di euro circa con un contratto quadriennale da 4,5 milioni di euro netti con l’aggiunta di bonus. Una proposta interessante ma bisognerà vedere come reagirà Antonio Conte, che considera il proprio difensore uno dei tre intoccabili insieme appunto ai due centrocampisti di cui sopra. Chi invece potrebbe veramente lasciare la Juve è il giovane centrocampista Marrone che vuole una squadra con la quale giocare con continuità: servono 10 milioni di euro.

Clicca qui per il riepilogo delle principali notizie di calciomercato della Juventus di oggi, 29 luglio 2013

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori