Calciomercato Juventus, le notizie al 19 agosto 2013

Ultime notizie sul calciomercato della Juventus al 19 agosto 2013: i bianconeri vivono oggi una giornata importante, si possono sbloccare diverse trattative in entrata e in uscita

19.08.2013 - La Redazione
biabiany_glik
(INFOPHOTO)

Le ultime notizie di calciomercato sulla Juventus al 19 agosto. E’ una giornata importante quella di oggi per i bianconeri. Sono attese infatti almeno due evoluzioni per le operazioni che i campioni d’Italia stanno portando avanti in questi ultimi giorni di sessione. La prima riguarda un’uscita, quella di Mauricio Isla: si era detto che dopo Ferragosto l’agente avrebbe incontrato la società e questo dovrebbe accadere, con un’accelerata possibile in arrivo. Di fatto il cileno si trasferirebbe volentieri all’Inter, ma per contro non avrebbe problemi a restare alla Juventus se ricevesse le giuste assicurazioni. La sensazione è che a sbloccare tutto sia la posizione di Stephan Lichtsteiner: sappiamo che l’Arsenal si è fatta sotto per mettere le mani sullo svizzero e, vista la sconfitta casalinga nella prima giornata di campionato, l’affondo potrebbe essere ancora più insistito, con aumento dell’offerta che per il momento si avvicina ai 14 milioni di euro. Isla, si è visto anche nel precampionato, è il sostituto naturale di Lichtsteiner, dunque di fatto la Juventus dovrà decidere se accettare i soldi di Arsene Wenger e utilizzare il cileno come esterno destro titolare, oppure blindare lo svizzero che, vista la prova maiuscola di ieri sera, resta l’ipotesi più probabile. Cosa che a quel punto porterebbe alla cessione, che potrebbe anche avvenire se i bianconeri decidessero di tentare il tutto per tutto per Juan Camilo Zuniga, che per la prima volta ha detto la sua sulla situazione che lo vede coinvolto e ha ammesso di stare bene al Napoli, ma allo stesso tempo di essere contento dell’interesse della Juventus. Anche qui bisogna capire, ma la sensazione è che Antonio Conte abbia ormai cambiato i suoi obiettivi e si stia concentrando su Jonathan Biabiany: le cose possono cambiare oggi, giorno utile per ricevere aggiornamento dall’entourage di Stefano Beltrame che è stato individuato come la contropartita tecnica giusta da girare al Parma

In caso il giovane attaccante non sia d’accordo circa l’ipotesi Parma, la Juventus ci proverebbe inserendo Luca Marrone. L’alternativa a Biabiany si chiama Victor Ibarbo, una pista che non è stata decisamente mollata ma che naturalmente dipende da quelle che saranno le entrate, visto che il prezzo continua a essere alto. Chi dovrebbe rimanere a Torino è Alessandro Matri: a bloccare il suo passaggio al Napoli è lui stesso, che non è per niente convinto e contento di andare a fare la riserva di Gonzalo Higuain e preferisce giocarsi ancora le sue carte a Torino. Sembra una pista…

… talmente chiusa che i partenopei si stanno concentrando su Alberto Gilardino; a lasciare la Juventus allora dovrebbe essere a tutti gli effetti Fabio Quagliarella, che deve decidere se accettare la sostanziosa offerta dell’Al Gharafa. Il campano deve decidere se emigrare dal grande calcio a 30 anni e andare a guadagnare tanti soldi, oppure se rimanere in un campionato competitivo ma a giocarsi il posto in squadra ogni domenica. Una scelta di tipo diverso la deve invece fare Paolo De Ceglie: l’esterno sinistro della Juventus rimane nel mirino del Sunderland che lo vuole fortemente, lui vorrebbe rimanere a Vinovo, la società pensa che dalla sua cessione si possa monetizzare e quindi la questione per il momento rimane decisamente aperta. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori