Probabili formazioni/ Sampdoria-Juventus, notizie alla vigilia (serie A, 1^giornata)

- La Redazione

Le probabili formazioni di Sampdoria-Juventus, partita valida per la prima giornata del campionato di serie A 2013-2014: moduli speculari, due indisponibili per parte

padoin_palombo
(INFOPHOTO)

Comincia il campionato di serie A 2013-2014. Per la prima giornata scendono in campo Sampdoria e Juventus allo stadio Luigi Ferraris di Genova. La partita si gioca domani (sabato 24 agosto) a partire dalle ore 20.45. L’arbitro di Sampdoria-Juventus sarà il signor Banti della sezione di Livorno. Vediamo le probabili formazioni di Sampdoria-Juventus alla vigilia del match.

Delio Rossi proporrà il modulo utilizzato l’anno scorso, il 3-5-2. Tra i pali per ora deve schierare Angelo Da Costa: il brasiliano era il secondo portiere fino a pochi giorni fa, ma il titolare Romero è stato ceduto al Monaco (prestito con diritto di riscatto) e per adesso non è stato acquistato nessuno al suo posto. La difesa a tre dovrebbe comporsi di Gastaldello, Palombo e Costa. Sulle fasce De Silvestre (destra) e Paolo Castellini (sinistra). In mezzo dovrebbe debuttare Mirko Eramo, rientrato dalla comproprietà a Crotone e già schierato titolare in Coppa Italia. Con lui a centrocampo Krsticic e Obiang. In attacco il ballottaggio è tra Eder e Gianluca Sansone, con il primo favorito per il posto di fianco a Manolo Gabbiadini. In panchina dovrebbero andare tutti gli altri giocatori della rosa a parte i due squalificati, Vasco Regini (difensore) e Renan (centrocampista): il portiere Fiorillo, i difensori Mustafi, Fornasier, Salamon e Berardi, i centrocampisti Soriano, Gentsoglou, Laczko, Matias Rodriguez e Wszolek e gli attaccanti Gianluca Sansone e Pozzi. 

Speculare 3-5-2 per la Juventus che deve fare a meno di Claudio Marchisio (ne avrà per un mese) e Simone Pepe, ristabilito ma non ancora in forma partita (non ha giocato le amichevoli). In porta Buffon mentre i tre difensori saranno Barzagli, Bonucci e Chiellini. A centrocampo Lichtsteiner coprirà la fascia destra e Asamoah quella sinistra. Trio centrale composto da Vidal, Pirlo e Pogba. Attacco affidato a Tevez e Vucinic, la stessa coppia che ha debuttato nella Supercoppa Italiana. A disposizione partiranno il portiere Storari, i difensori Ogbonna, Peluso, Martin Caceres e De Ceglie, i centrocampisti Padoin e Isla e gli attaccanti Giovinco, Quagliarella, Matri e Llorente. 

Sampdoria (3-5-2): 1 Da Costa; 28 Gastaldello, 17 Palombo, 3 COsta; 19 De Silvestri, 27 Eramo, 10 Krsticic, 14 Obiang, 7 Castellini; 23 Eder, 11 Gabbiadini.

In panchina: 30 Fiorillo, 8 Mustafi, 44 Fornasier, 4 Salamon, 13 Berardi, 21 Soriano, 33 Gentsoglou, 86 Laczko, 6 M.Rodriguez, 15 Wszolek, 12 G.Sansone, 9 Pozzi.

Allenatore: Delio Rossi

Squalificati: Regini (1), Renan (1)

Diffidati: nessuno

Indisponibili: nessuno

Juventus (3-5-2): 1 Buffon; 15 Barzagli, 19 Bonucci, 3 Chiellini; 26 Lichtsteiner, 23 Vidal, 21 Pirlo, 6 Pogba, 22 Asamoah; 10 Tevez, 9 Vucinic.

In panchina: 30 Storari, 5 Ogbonna, 13 Peluso, 4 M.Caceres, 11 De Ceglie, 20 Padoin, 33 Isla, 12 Giovinco, 27 Quagliarella, 32 Matri, 14 Llorente.

Allenatore: Antonio Conte

Squalificati: nessuno

Diffidati: nessuno

Indisponibili: Marchisio, Pepe

 

Arbitro: Banti (sezione di Livorno) 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori