Calciomercato Juventus/ Baque (ag. FIFA): Pogba-Di Maria, a giugno si può fare (esclusiva)

- int. Arnau Baque

In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente Fifa Arnau Baque ha parlato del calciomercato della Juventus e in particolare del possibile scambio tra Pogba e Di Maria

Pogba_esordio
Paul Pogba (Infophoto)

Dalla Spagna continuano a parlare di Paul Pogba come possibile obiettivo del calciomercato del Real Madrid per giugno, e la Juventus dovrà quindi stare molto attenta a queste voci. I Blancos sono sempre attratti dai grandi talenti del calcio mondiale e Pogba rappresenta in questo momento il meglio da questo punto di vista. Pogba però è un patrimonio della società bianconera e sarà difficile anche per un club glorioso come quello madrileno strapparlo agli attuali campioni d’Italia. Nel mirino del calciomercato della Juventus però ci sarebbe Angel Di Maria, esterno d’attacco argentino proprio del Real Madrid. Pronto uno scambio tra i due club? Questa potrebbe essere un’ipotesi da approfondire. In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente Fifa Arnau Baque ha parlato del calciomercato della Juventus, analizzandone gli intrecci con la Spagna.

Pogba-Real Madrid, qualcosa bolle in pentola? Non certo per gennaio, però per giugno tutto potrebbe succedere perché al Real qualcosa potrebbe cambiare.

In che senso? Xabi Alonso non sa ancora se rinnovare o meno, ma soprattutto c’è Illaramendi che sta deludendo tutti. Il Real Madrid non è sicuro di affidare al giovane spagnolo il centrocampo dei Blancos, per questo sta pensando a Pogba.

Il presidente Perez ha spesso centrato i propri obiettivi di calciomercato… Esatto, se Perez vuole un giocatore lo prende sempre. La Juventus dovrà stare molto attenta quindi…

Ai bianconeri piace molto Di Maria, uno scambio è ipotizzabile? Di Maria non andrà via a gennaio, spesso si parla di questa possibilità ma il ragazzo sta trovando maggiore spazio. Però a giugno tutto può succedere.

Dunque per giugno è una opportunità da tenere in considerazione?

Sì, sappiamo tutti che con due grandi club come Real Madrid e Juventus tutto può succedere. (Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori