Calciomercato Juventus/ Diana (ag. FIFA): Pogba, il pericolo Psg esiste. Suarez ideale per Conte (esclusiva)

- int. Salvatore Diana

In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente FIFA Salvatore Diana ha parlato del calciomercato della Juventus e in particolare del possibile addio di Paul Pogba, nel mirino del PSG

Pogba_Capello
Foto Infophoto

La Juventus ha messo nel mirino diversi giocatori per quanto riguarda il calciomercato di gennaio. Nonostante una rosa importante il tecnico Antonio Conte ha pensato di puntare con decisione su un esterno d’attacco. Marotta continua a controllare un giocatore importante come Nani che gioca nel Manchester United ma nel mirino c’è anche Biabiany. Però bisogna fare attenzione anche alla situazione di calciomercato che riguarda Paul Pogba, che piace tanto al PSG: i transalpini possono certo permettersi cifre vertiginose, la Juventus che prova a mettere insieme una squadra “top” anche per l’Europa sa bene che certi treni passano una volta sola e che quando lo fanno è bene prenderli per non restare indietro. Dunque, possibile davvero il sacrificio del francese in nome di un “restyling”, come fu all’epoca per un altro amato transalpino come Zinedine Zidane? In esclusiva per IlSussidiario.net l’agente FIFA Salvatore Diana ha parlato del calciomercato della Juventus.

La Juventus ha messo nel mirino Nani e Biabiany. Arriverà uno dei due? Veramente ho forti dubbi sul fatto che la Juventus possa puntare su qualche giocatore a gennaio.

Come mai? La Juventus ha una rosa importantissima che può tranquillamente vincere lo Scudetto e andare in fondo in Europa League. Anche perché l’obiettivo della Champions League ormai è andato.

Il PSG punta forte su Pogba. Prevede pericoli? Molti pericoli direi, visto che il PSG quando cerca qualche giocatore spesso riesce a portarlo via dal club di appartenenza. Ricordiamoci che i soldi nelle casse sono tanti…

Perciò la Juventus potrebbe perdere sia Pogba che Pirlo… Esatto, il problema è quello. A quel punto io prenderei Xabi Alonso dal Real Madrid a parametro zero e poi un altro grande giocatore a centrocampo.

E in attacco non farebbe nulla? Serve un grande top player in attacco, quello che può fare la differenza in Champions League.

Ha qualche suggerimento?

 Luis Suarez in questo momento rappresenta quel prototipo di calciatore. Il problema è che acquistarlo è una missione decisamente complicata…

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori