Calciomercato Juventus/ Marotta fa il punto sul mercato. Notizie del 5 gennaio (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Juventus: i bianconeri attivi in numerose trattative di mercato in questa sessione invernale. Marotta ai microfoni di Sky nel pre-partita fa il punto su Pogba

nocerino_de_ceglieR400
Antonio Nocerino, 27 anni, contro Paolo De Ceglie, 25 (INFOPHOTO)

La Juventus è attiva in numerose trattative di calciomercato in questa sessione invernale. Marotta ai microfoni di Sky nel pre-partita fa il punto sulle voci sui problemi nel rinnovo del contratto di Pogba e le offerte del PSG “A brevissimo non è previsto niente, ha un contratto con noi e gioca in un club che è l’ideale per la sua crescita. Il rapporto è ottimo con lui e con i suoi rappresentanti. Stiamo valutando le varie situazioni dei rinnovo, tra le quali anche la sua Se i rapporti sono buoni non c’è motivo di andare altrove. La Juventus è una società importante e non è abituata a vendere ma a comprare”. Insomma il dirigente della Juventus blinda il suo gioello e chiarisce che non ha fretta per rivedere il contratto del suo centrocampista, chiaro segnale per il suo entourage.

Brusca frenata nella trattativa tra Juventus e Genoa per il trasferimento in Liguria di Paolo De Ceglie. Da tempo il laterale cresciuto nel vivaio bianconero è dato in possibile uscita: affidabile sì, ma non ha mai fatto il salto di qualità che la società si aspettava e, visto lo scarso impiego, il suo futuro sembrava designato. La squadra giusta era stata individuata nel Genoa, che si preparava dal canto suo a cedere Luca Antonelli al Napoli; l’interruzione di un’operazione praticamente chiusa si dovrebbe proprio all’affare De Ceglie. Non si è trovato infatti un accordo sulla formula del trasferimento (si parlava di prestito o comproprietà) nè sull’ingaggio del calciatore, che è fuori dai parametri del Grifone. Così, visto anche il poco tempo a disposizione in questa finestra invernale, la trattativa potrebbe definitivamente chiudersi in modo negativo, in attesa forse che se ne torni a parlare sul calciomercato estivo.

Inizia a prendere forma il mercato della Juventus. Dopo giornate intense di sondaggi e prime chiacchierate di perlustrazione, Beppe Marotta, ad della società bianconera, è pronto a sferrare i primi attacchi sugli obiettivi richiesti da Antonio Conte per questa finestra di mercato invernale. Prosegue, secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, il vivace testa a testa con le italiane per il futuro di Radja Nainggolan, centrocampista del Cagliari con le valigie pronte da settimane. La Juventus, dopo aver valutato bene l’affare, pare aver deciso di affondare il colpo per poter portare a Vinovo, già dai prossimi giorni, il centrocampista belga, sperando così di battere così la spietata concorrenza di Milan e Roma, già avanti nelle trattative. Non è inoltre stato ancora accantonato il nome del fantasista del Paris Saint Germain Jeremy Menez, ex calciatore della Roma con il contratto in scadenza a giugno del 2014. Al momento, si starebbe valutando la possibilità di prelevare il giocatore già in questa sessione di mercato, dietro il versamento di una somma non troppo elevata nelle casse del club parigino. Sarebbe slittato invece di 7 giorni l’incontro con l’agente Mino Raiola per il futuro del centrocampista classe 1993 Paul Pogba. Si parlerà di prolungamento ed adeguamento del contratto, vista la richiesta dell’entourage del giocatore attestatasi intorno ai 4 milioni di euro annui per un impegno fino al 2018.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori