Calciomercato Juventus/ News, Cerri e Mauri nel mirino Notizie all’11 e 12 ottobre (aggiornamenti in diretta)

Calciomercato Juventus News, i bianconeri puntano due gioiellini del vivaio del Parma. Gli osservati speciali sono Mauri, centrocampista, e Cerri, attaccante in prestito alla Virtus Lanciano

11.10.2014 - La Redazione
godin
Deigo Godin, 28 anni (dal profilo Twitter ufficiale @FIFAWorldCup)

La Juventus e il Parma ormai da anni hanno stretto una collaborazione che ha portato i due club a diversi scambi. Quest’estate per esempio è passato dal bianconero al gialloblu il terzino valdaostano Paolo De Ceglie. Il club Campione d’Italia sta puntando due giocatori degli emiliani per il futuro. L’obiettivo numero uno è il centrocampista Jonathan Mauri che sta diventando un giocatore importante nell’undici titolare di Roberto Donadoni, già autore di un gol nella massima categoria. L’altro osservato speciale è Alberto Cerri, attaccante classe 1996 che è andato a giocare in prestito al Lanciano ed è stato bravissimo in questo avvio di campionato con quattro gol all’attivo nel campionato cadetto.

La Juventus non si ferma nonostante il weekend che vede impegnate le nazionali. I dirigenti bianconeri volano in giro per l’Europa per visionare giovani talenti e ragazzi che potrebbero rappresentare il futuro della Juventus. L’osservato speciale, come sottolinea l’edizione odierna di Tuttosport, è Rùben Neves del Porto. E’ un giovane classe 1997 che non ha ancora un contratto da professionista e può quindi rappresentare un colpo alla Pogba. E’ un giocatore talentuoso e di sicuro può rappresentare un obiettivo per l’immediato futuro dei bianconeri.

Tanti nomi in casa Juventus in vista del calciomercato di riparazione del prossimo gennaio 2015. La Vecchia Signora si rafforzerà praticamente in ogni reparto, a cominciare dalla retroguardia. I continui acciacchi di Barzagli e Caceres stanno inducendo la dirigenza ad acquistare un nuovo centrale, e il nome dell’ultima ora è quello di Diego Godin, 28enne nazionale uruguagio in forza all’Atletico Madrid. Il Celeste è indubbiamente uno dei migliori nel suo ruolo e strapparlo ai Colchoneros non sarà affatto semplice. Solo un’offerta interessante potrebbe convincere i campioni di Spagna, una proposta che dovrebbe aggirarsi attorno ai 25 milioni di euro. In alternativa c’è il giovane talento tedesco dello Stoccarda, Rudiger, 21enne che piace a mezza Europa.

Massimiliano Allegri è tornato a parlare di Arturo Vidal, e della sua esclusione contro la Roma che ha fatto tanto scalpore. Il centrocampista della nazionale cilena sarebbe stato estromesso in seguito ad una notte brava, ma il Conte Max ha smentito, spiegando: «L’esclusione di Vidal contro la Roma è stata solo una scelta tecnica. Aveva giocato molte partite e mi rientrava Pirlo. Quello che è successo fuori dal campo non c’entra nulla, quello può essere un problema che riguarda la società». L’allenatore juventino, ieri a Pisa per un convengo all’Internet Festival per parlare delle moderne tecnologie applicate al calcio, ha comunque voluto mandare un messaggio al proprio calciatore: «Ora però deve avere un atteggiamento diverso. Con tutti questi telefonini che sono dappertutto? Ci fossero stati ai miei tempi? Beh, sono sicuro, non mi avrebbero mai beccato…». Secondo le ultime indiscrezioni di mercato, la Juve potrebbe cedere Vidal già a gennaio ma solo in cambio di un assegno da 45 milioni di euro. In pole per assicurarselo c’è il Manchester United.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori