Calciomercato Juventus/ News, Savino (ag. FIFA): Nastasic meglio di Luisao. Rinnovo Lichtsteiner, questione di bonus (esclusiva)

Calciomercato Juventus news, parla l’agente Fifa GABRIELE SAVINO (esclusiva): i possibili arrivi di Nastasic, Luisao e Shaqiri e il futuro di Vidal e Lichtsteiner in primo piano

20.10.2014 - int. Gabriele Savino
nastasic_passaggio
Matija Nastasic, difensore del Manchester City (INFOPHOTO)

Si parla già dei possibili prossimi movimenti di calciomercato della Juventus, che segue il brasiliano Luisao e il serbo Matija Nastasic per rinforzare ancora di più una difesa già fortissima. Altro giocatore nel mirino del calciomercato della Juventus è lo svizzero del Bayern Monaco Xherdan Shaqiri. Ci si chiede intanto quale sarà il futuro di Arturo Vidal che ha certamente tantissimo mercato e negli ultimi tempi ha fatto notizia anche fuori dal campo. Da capire poi come andranno le cose per il rinnovo del contratto di Stephan Lichtsteiner. Per parlare di tutti questi argomenti relativi al calciomercato della Juventus, abbiamo sentito l’agente Fifa Gabriele Savino. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.

Luisao potrebbe arrivare dal Benfica? Sarebbe un buon acquisto, rinforzerebbe una difesa già fortissima come quella della Juventus.

E Nastasic? Vale più o meno lo stesso discorso, sarebbe un altro acquisto importante per un reparto arretrato di grande qualità. Anzi, forse sarebbe ancora meglio di Luisao visto che è più giovane.

Shaqiri invece sarebbe una buona idea di calciomercato? E’ un altro calciatore di ottimo valore, credo proprio che sarebbe utile per ampliare la rosa con un innesto di qualità, sempre utile nel corso della stagione.

Per Vidal quale futuro prevede? E’ forte, su questo non si discute, certo la Juventus dovrà pensare tanto prima di privarsi di lui. Ci sono però problemi extracalcistici, tuttavia non li conosco bene. Resta il fatto che se arriverà una grande offerta a fine stagione, la Juventus potrebbe pensarci.

Per Lichtsteiner il rinnovo del contratto è vicino? Perché ciò avvenga bisognerà che le due parti vengano ad un accordo, magari soddisfacendo le richieste del giocatore con qualche bonus.

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori