Olympiacos-Juventus/ Quale sarà il risultato? (Youth League 2014-2015 mercoledì 22 ottobre)

Olympiacos-Juventus Youth League: risultato e cronaca della partita Primavera valida per la terza giornata del Gruppo A della competizione giovanile che affianca la Champions League

22.10.2014 - La Redazione
JuvePrimavera_R400
Infophoto

Olympiacos-Juventus sarà “introdotta” dalla sfida fra le due squadre Primavera, come ormai è tradizione grazie alla Youth League voluta da qualche anno dalla Uefa. L’appuntamento per la partita fra le due formazioni giovanili è per le ore 18.00 italiane (le 19.00 locali) di oggi, mercoledì 22 ottobre 2014, presso il centro di allenamento della squadra del Pireo, che è il porto di Atene. Un confronto molto interessante anche perché pure le due squadre giovanili sono attualmente appaiate in classifica a quota 3 punti, proprio come i “fratelli” più grandi che questa sera scenderanno in campo in Champions League. Parallelismo ancora più curioso è il fatto che i giovani bianconeri allenati dall’eroe dei Mondiali 2006 Fabio Grosso nelle prime due giornate hanno prima vinto per 2-0 contro gli svedesi del Malmoe e poi hanno perso 1-0 in casa dell’Atletico Madrid, esattamente come ha fatto la prima squadra di Massimiliano Allegri. L’Olympiakos Primavera invece ha invertito i risultati della prima squadra ellenica, dunque ecco una sconfitta in casa per 1-2 al cospetto dell’Atletico Madrid, rimediata però andando a vincere per 3-1 in Svezia sul campo del Malmoe. Dunque in classifica abbiamo gli spagnoli in testa a punteggio pieno, gli svedesi ultimi e ancora a secco di punti, in mezzo proprio i bianconeri e la squadra allenata da Vasilis Vouzas, che fra oggi e la prossima partita (ancora fra queste due squadre ma in Piemonte) si giocheranno una grossa fetta della rispettive possibilità di qualificarsi per gli ottavi di finale. Per la Juventus finora la stagione non è stata molto positiva in campionato – e qui la differenza con gli uomini di Allegri è notevole: quarto posto nel Girone A con 10 punti in cinque partite, frutto di tre vittorie, un pareggio e la sconfitta casalinga subita sabato scorso contro la Pro Vercelli, che ha rovinato un inizio che a dire il vero fino a quel momento non era stato così negativo. Ma adesso arriva l’occasione del riscatto sul palcoscenico continentale…  



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori