Calciomercato Juventus/ News, Pogba, il rinnovo è senza clausola: pretendenti avvisate. Notizie al 24 e 25 ottobre (aggiornamenti in diretta)

Calciomercato Juventus, la Vecchia Signora ha rinnovato il contratto di Paul Pogba fino al 30 giugno del 2019 con annesso ritocco dell’ingaggio che lievita a 4,5 milioni di euro netti

24.10.2014 - La Redazione
Pogba_Bologna
Pogba (infophoto)

Come vi abbiamo già riportato ieri, la Juventus ha ufficialmente rinnovato il contratto di Paul Pogba. Il centrocampista bianconero ha prolungato fino al 30 giugno del 2019 con annesso ritocco dell’ingaggio in positivo che ora lievita fino a 4,5 milioni di euro netti annui, il top per la Vecchia Signora. Una notizia importante e ancor di più sono le parole rilasciate dall’amministratore delegato Beppe Marotta, che fra le molteplici dichiarazioni di ieri, ha anche detto: «Vogliamo tenere con noi Pogba il più a lungo possibile. Clausole rescissorie? No, non ce ne sono nel nuovo contratto, proprio perché non abbiamo intenzione di cederlo». Un importante messaggio alle varie pretendenti che fra pochi mesi si ripresenteranno ai cancelli di Vinovo per bussare con le varie offerte “monstre”. Una scelta anche dello stesso Pogba che evidentemente ha indotto così tanta fiducia alla dirigenza da indurla a non inserire alcuna clausola.

Beppe Marotta è tornato a parlare di mercato a margine dell’assemblea dei soci di questa mattina. Si è parlato dei possibili rinnovi: “Stiamo parlando con i sei giocatori che vanno in scadenza di contratto: Buffon, Chiellini, Lichtsteiner, Giovinco, Pepe e Storari. A gennaio rinforzeremo la squadra, ma dipende da dove saremo arrivati in Champions League. Non credo però che ci saranno grandi opportunità di migliorare la squadra. Per Morata è vero che il Real Madrid ha il diritto di recompra, ma diventerà fondamentale la volontà del giocatore e la nostra speranza è di considerarlo un nostro giocatore. Zaza e Berardi li osserviamo e potremo ingaggiarli se vorremmo”.

Si chiama Everton Ribeiro ed è l’ultimo obiettivo della Juventus per il calciomercato di riparazione del prossimo gennaio. Come svelato dal collega di Sky Sport, Gianluca Di Marzio, il club di corso Galileo Ferraris si è messo sulle tracce di questo interessante esterno d’attacco classe 1989 che gioca nel Cruzeiro. Durante lo scorso campionato ha realizzato quattro marcature in 28 apparizioni, ed è un giocatore che si è fatto notare, oltre che per le sue qualità, anche per la polivalenza, visto che può giocare indistintamente sulle due fasce, ma anche come centrocampista centrale naturalmente offensivo. Secondo Di Marzio (che lo paragona all’ex azzurro Diamanti) non è da escluder che ci siano già stati nelle scorse ore dei contatti fra le due società per approfondire i discorsi in vista di gennaio.

La Juventus potrebbe intervenire in occasione del calciomercato di riparazione di gennaio per innestare la corsia di destra. In corso Galileo Ferraris c’è da valutare la situazione di Stephan Lichtsteiner, il cui contratto scadrà a giugno e il cui rinnovo non sembra essere all’ordine del giorno. Lo svizzero chiede infatti 3,5 milioni netti annui contro i due proposti dalla Juventus. La Signora proverà a trattare ancora con l’ex Lazio ma nel frattempo si sta guardando attorno ed avrebbe individuato in Widmer, il possibile erede di Lichtsteiner. Svizzero anch’egli, gioca nell’Udinese, e il ds Paratici lo ha osservato da vicino lo scorso weekend e in altre svariate occasioni. L’asse fra i friulani e Madama è solidissimo e non è da escludere che a gennaio si possa dare vita ad una nuova trattativa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori