Calciomercato Juventus/ News, (ag. FIFA): Guarin, operazione difficile. Per la Champions manca… (esclusiva)

- int. Massimiliano Brugnoli

In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente Fifa Massimiliano Brugnoli ha parlato del calciomercato della Juventus e in particolare del possibile arrivo di Guarin.

immobile_tiro
Ciro Immobile, attaccante Torino (Foto Infophoto)

La Juventus ha puntato con decisione su Guarin per quanto riguarda il calciomercato invernale. Solo che dopo diversi giorni di trattativa con l’Inter, la società nerazzurra ha deciso di non andare oltre e ha chiuso le negoziazioni. La Juventus vorrebbe puntare sul colombiano a fine stagione, nel calciomercato estivo, Bisognerà capire se l’Inter darà il via libera all’operazione. I bianconeri potrebbero puntare anche su altri giocatori per la difesa. In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente Fifa Massimiliano Brugnoli ha parlato del calciomercato Juventus.
La Juventus adesso pensa davvero a Immobile come possibile attacante del futuro… E ha ragione, i bianconeri hanno capito che Immobile sta diventando un calciatore di grande livello anche per un club di Serie A.
Punteranno su di lui per la prossima stagione? Secondo me Immobile è un calciatore importante che quest’anno sta facendo benissimo, dipenderà anche dal Torino che detiene la metà del calciatore.
La Juventus punterà ancora su Guarin? Il colombiano vuole assolutamente dimostrare all’Inter di essere un giocatore professionale. Quanto al possibile affare, non credo che i nerazzurri lasceranno andare il calciatore.
Come mai? Troppo fresca la situazione e l’affare svanito a gennaio, credo che l’Inter non voglia assolutamente cedere il proprio calciatore in vista del calciomercato estivo.
Cosa manca alla Juventus per fare un grande salto in Champions League? Quest’anno la Juventus è mancata in attacco dove Tevez non ha fatto nulla di particolare. Servirebbe qualcosa anche in difesa.
In attacco è arrivato Osvaldo… Il giocatore italo-argentino potrebbe fare la differenza perché ha molto carattere, chissà che non possa dimostrarsi il giocatore giusto per l’attacco.

(Claudio Ruggieri)







© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori