Calciomercato Juventus/ News, Daniele (ag.FIFA): Di Maria e Cuadrado con i soldi di Pogba (esclusiva)

- int. Domenico Daniele

In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente FIFA Domenico Daniele parla delle news di calciomercato per la Juventus: il Real Madrid è sempre sulle tracce di Pogba, il francese sarà ceduto?

dimaria_bacio
Angel Di Maria, esterno argentino del Real Madrid (Infophoto)

Quando Florentino Perez durante il suo primo mandato coniò il nomignolo di Galacticos, in pochi avevano capitocosa intendesse realizzare il presidente del Real Madrid. Solo dopo emerse la volontà di Perez di creare una super squadra, con i migliori giocatori al mondo a lavorare insieme. L’estate scorsa durante il calciomercato il Real Madrid ha acquistato Bale sborsando circa 100 milioni di euro, nella prossima sessione proverà ad acquistare Paul Pogba dalla Juventus. In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente FIFA Domenico Daniele ha parlato del calciomercato della Juventus.

Il Real Madrid si concentrerà su Pogba. Cosa succederà secondo lei? Credo che la Juventus potrebbe anche perdere il calciatore francese. Però viaggiamo su cifre importantissime, da cui la società potrebbe ripartire alla grande.

Più o meno quanto potrebbe sborsare il Real Madrid? Credo non meno di 70 milioni di euro, la Juventus con i soldi derivanti dalla cessione di Pogba potrebbe davvero comprare tre-quattro elementi di prima fascia.

Partiamo dalla difesa, su chi punterebbe? A Conte non dispiacerebbe avere Ranocchia come difensore centrale e credo possa essere una scelta giusta per il reparto difensivo.

A centrocampo? Per fare felice Conte credo che ci vorrebbero almeno due esterni, penso a Cuadrado e Di Maria, due grandi giocatori che farebbero fare alla Juventus il definitivo salto di quaità europeo.

In attacco invece come potrebbero cambiare le cose? Quagliarella e Vucinic andranno via, non Giovinco che è ancora relativamente giovane. E poi ci sarebbe un dilemma.

Ovvero? Puntare su un altro grande giocatore o completare l’attacco con l’arrivo di uno degli emergenti, penso soprattutto a Gabbiadini e Berardi.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori