Calciomercato Juventus/ News, Pomponio (ag. FIFA): Kompany o Agger in difesa. Il sacrificato sarà… (esclusiva)

- int. Marco Pomponio

In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente Fifa Marco Pomponio ha parlato del calciomercato Juventus e in particolare del possiible arrivo di un difensore di grande livello.

Nastasic_Kompany
Vincent Kompany - Infophoto

La Juventus ha decisamente bisogno di un difensore di qualità in vista della prossima stagione. Secondo molti addetti ai lavori ai bianconeri servirebbe un rinforzo di qualità visto che Barzagli non è giovanissimo e i vari Chiellini e Bonucci non sono dei vari e propri top players. Juventus che potrebbe perdere uno dei propri gioielli a centrocampo. Del calciomercato Juventus ne abbiamo parlato in esclusiva per IlSussidiario.net, con l’agente Fifa Marco Pomponio
La Juventus vorrebbe un difensore. Il reparto difensivo è da rinforzare? Forse ci vorrebbe un giocatore di qualità che possa aumentare la forza del reparto difensivo. Ma servirebbe un grande giocatore.
Lei chi consiglierebbe? A me piace tantissimo Kompany del Manchester City, si tratta di un giocatore completo che può giocare anche a centrocampo. Ma è difficile strapparlo al City. Però ci sarebbe anche un altro giocatore.
Ovvero? Agger, difensore del Liverpool, che costa decisamente meno rispetto a Kompany. Tra l’altro nel Liverpool non è titolare, non capisco perché i grandi club italiani non prendono questo giocatore danese.
I soldi potrebbero arrivare dalla cessione di un gioiello bianconero non crede? Secondo me il sacrificato sarà Marchisio perché un giocatore della Nazionale non può avere così poco spazio. 
Juventus che vorrebbe completare l’attacco… In effetti servirebbe un attaccante di grande livello per la Champions League. Ma anche in questo caso servirebbe un top player.
Mandzukic è il nome più ricercato. Perfetto per Conte? Assolutamente sì, un attaccante di grandissimo livello, dipenderà dal prezzo che farà il Bayern Monaco, serviranno sicuramente tanti soldi.

(Claudio Ruggieri)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori