Calciomercato Juventus/ News, Anastasi: Drogba? Non servono attaccanti. E Osvaldo… (esclusiva)

- int. Pietro Anastasi

Calciomercato Juventus news, intervista a PIETRO ANASTASI che ha parlato del calciomercato Juventus e in particolare del possibile arrivo di Didier Drogba, attaccante ivoriano

Drogba_Gala
Didier Drogba, grande ex della partita (Infophoto)

Una serata importante per la Juventus e per i suoi tifosi. Bisognerà ribaltare il pareggio dell’andata a Torino contro la Fiorentina negli ottavi di finale di Europa League. Non c’è solo di mezzo la possibilità di volare ai quarti ma anche la grande rivalità con i viola. Intanto però la società continua a pensare ai rinforzi nel prossimo calciomercato estivo e ci sono sempre più voci che parlano di un possibile arrivo di Didier Drogba dal Galatasaray; l’attaccante era già stato sondato nel gennaio 2013 come possibile rinforzo, ma economicamente si sarebbe trattato di un bel sacrificio e alla fine i bianconeri avevano deciso di ripiegare su Nicolas Anelka, con i risultati che tutti ricordano. Che ora Drogba sia davvero tornato di moda nelle stanze di Vinovo? In esclusiva per IlSussidiario.net Pietro Anastasi, ex bomber bianconro, ha parlato dell’ivoriano.
Che partita vedremo questa sera tra Fiorentina e Juventus? Una partita molto combattuta perché le due squadre vorranno assolutamente vincere, c’è in palio il raggiungimento dei quarti di Europa League e anche la grande rivalità tra i due club.
Conte boccia Osvaldo e punta su Llorente. Giusto così? Credo che Conte voglia puntare sui titolarissimi, ma non parlerei di bocciatura per l’attaccante italo-argentino.
Non pensa però che Osvaldo stia convincendo poco? Ha iniziato bene segnando anche due gol in Europa League; ora è in un momento di leggere flessione. Però è comunque diventato la prima opzione per l’attacco; purtroppo davanti ci sono due giocatori che stanno facendo la differenza.
A proposito di attaccanti, c’è l’ipotesi Drogba per la Juventus… L’ivoriano è sicuramente un grande attaccante anche se oggi non è più giovanissimo. Onestamente però, fossi nella Juventus, non lo prenderei.
Come mai? La Juventus ha tanti attaccanti in rosa e non è certo il reparto offensivo che ha bisogno di ulteriori rinforzi. In attacco stiamo bene così.
(Claudio Ruggieri)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori