Calciomercato Juventus/ News: Drogba e Mandzukic, i bianconeri sono vigili. Notizie al 20 Marzo (Aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Juventus, la società di corso Galileo Ferraris è vigile sul mercato degli attaccanti. Secondo le ultime indiscrezioni i bianconeri pensano a Mandzukic e a Drogba

mandzukic_pirlo
Andrea Pirlo, quarta stagione alla Juventus (Infophoto)

La Juventus interverrà in attacco durante il prossimo calciomercato estivo. La partenza ormai certa del trio Giovinco, Quagliarella, Vucinic, obbligherà la dirigenza di corso Galileo Ferraris ad assicurarsi un nuovo innesto per il reparto avanzato. Moltissime le idee, a cominciare dal solito Mario Mandzukic, attaccante del Bayern Monaco e della nazionale croata, che Marotta non perde di vista ormai da mesi. In estate lascerà la Baviera per via dello sbarco di Robert Lewandowski, e sulle sue tracce vi sono anche l’Inter e la Roma, altri due top club d’Italia bisognosi di innesti di qualità “davanti”. Attenzione anche a Didier Drogba, “vecchietto” sempreverde del Galatasaray, che sta vivendo una stagione importante. A suon di gol in Champions League ha richiamato su di se l’attenzione dei top club europei. Madama lo segue ormai da anni e potrebbe approfittare del contratto in scadenza a giugno. Un’occasione a costo zero da non lasciarsi sfuggire visto che l’ivoriano garantirebbe esperienza da vendere in ottica Europa 2014-2015.

La Juventus fa sul serio per William Carvalho. Il centrocampista della nazionale portoghese in forza allo Sporting Lisbona, è indubbiamente una delle rivelazioni della stagione in corso. Classe 1992, nato in Angola ma dotato di passaporto lusitano, il ragazzo ha attirato su di se riflettori prestigiosi, a cominciare da quelli del Chelsea e del Manchester United. In Italia lo vogliono la Juventus e l’Inter, ma pare che la Vecchia Signora sia pronta ad anticipare e nel contempo a sbaragliare la concorrenza. Come riportato dal portale Goal.com nelle ultime ore, Marotta ha fatto seguire in diverse occasioni il giovane William Carvalho al punto che sarebbe pronto a presentare un’offerta concreta per bloccare lo stesso. Lo Sporting Lisbona chiede 25 milioni di euro ma c’è il rischio che con il passare dei mesi e i Mondiali in Brasile, il prezzo del cartellino schizzi alle stelle. L’investimento è importante ma la Juventus potrà ricavare l’ammontare necessario dalle molte cessioni in programma. Carvalho potrebbe addirittura sostituire Pogba, per il quale il è disposto ad offrire una cifra stratosferica.

Potrebbe decidersi questa sera il futuro di Pablo Daniel Osvaldo. L’attaccante della Juventus e della Nazionale, scenderà in campo al fianco di Carlitos Tevez nella bolgia dell’Artemio Franchi, dove si terrà il ritorno degli ottavi di finale di Europa League fra la Signora e la Fiorentina. Un gol per il centravanti azzurro potrebbe significare molto per la sua permanenza a Torino. Non va infatti dimenticato che l’ex Roma si trova attualmente allo Juventus Stadium con la formula del prestito e la dirigenza di corso Galileo Ferraris dovrà decidere da qui a fine giugno come muoversi. Per acquistare a titolo definitivo il bomber 28enne bisognerà mettere in preventivo una cifra che dovrebbe aggirarsi attorno ai 15 milioni di euro, meno rispetto ai 19 pattuiti a gennaio con il Sunderland. Un sigillo questa sera contro la Fiorentina, con annessa qualificazione ai quarti di finale, potrebbe indurre i bianconeri a trattenere Osvaldo a Vinovo, alla luce anche delle ormai certe partenza del trio Quagliarella, Vucinic e Giovinco.

E’ pole position della Juventus per Daniele Baselli. Stando alle ultime indiscrezioni circolanti, la società di corso Galileo Ferraris è vicinissima all’acquisto del giovane talento dell’Atalanta. L’amministratore delegato Beppe Marotta sta trattando ormai da mesi il cartellino del giocatore, sia con il ds nerazzurro Marino, quanto con l’agente dello stesso ex Cittadella. Obiettivo, acquistare Baselli in comproprietà lasciandolo per un’altra stagione all’Atleti Azzurri d’Italia, in modo da proseguire il suo processo di crescita. Non è comunque da escludere che la Juventus lo acquisti in toto ma piazzandolo poi altrove. I rapporti fra l’Atalanta e la Juventus sono ottimi e non sarà difficile trovare un accordo. Nelle prossime settimane si terranno nuovi incontri nei quali le varie parti in gioco potrebbero discutere anche di Davide Zappacosta, terzino destro dell’Avellino a metà con il club bergamasco: Conte stravede per lui e lo vorrebbe subito a Torino.

Sembra già giunta al termine l’esperienza di Edinson Cavani fra le fila del Paris Saint Germain. L’attaccante della nazionale uruguagia non è riuscito ad adattarsi al meglio al Parco dei Principi, non ripetendo le prestazioni stellari di Napoli. «Non gioco nella stessa posizione che ricoprivo a Napoli – lamenta il Matador – La mia ambizione resta quella di segnare. L’importante è essere in campo, anche se far gol è qualcosa di incomparabile. Per ora i risultati ci stanno dando ragione». A spingere Cavani a svestire la casacca dei campioni di Francia, la presenza ingombrante di un certo Zlatan Ibrahimovic, giocatore per cui tutta Parigi stravede e che sta naturalmente accentrando su di se il gioco dei campioni della Ligue 1. Moltissime le società interessante al centravanti della nazionale celeste, a cominciare dalle solite big d’Europa, leggasi Real Madrid, Barcellona, Chelsea, Manchester City e Manchester United, ma secondo Calciomercato.com anche la Juventus starebbe guardando con attenzione alla Francia. Antonio Conte vuole una squadra da Champions per la prossima stagione e acquistare Cavani permetterebbe un decisivo salto di qualità. Il sudamericano conosce inoltre alla perfezione la Serie A e non necessiterebbe del classico periodo di adattamento per i neofiti. L’operazione, naturalmente, sarebbe resa possibile grazie a Pogba che verrebbe girato ai parigini ottenendo in cambio Cavani più un conguaglio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori