Calciomercato Juventus/ News, M.Cervellati (ag.FIFA): Cuadrado, Coentrao, Lulic: Conte ne sceglie due (esclusiva)

- int. Matteo Cervellati

In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente FIFA Matteo Cervellati parla delle ultime news di calciomercato per la Juventus e in particolare delle possibili operazioni per le fasce

cuadrado_pugno
Juan Cuadrado, 25 anni, centrocampista colombiano della Fiorentina (INFOPHOTO)

La Juventus ha superato il turno di Europa League battendo la Fiorentina per 1-0 e passando ai quarti dove affronterà il Lione. I dirigenti bianconeri sperano ovviamente di arrivare in finale visto che quest’anno sarà proprio nella casa bianconera, ovvero lo Juve Stadium. La Juventus intanto pensa al calciomercato estivo dove potrebbe prelevare alcuni giocatori importanti per la fascia sinistra, per esempio Senad Lulic della Lazio o Fabio Coentrao del Real Madrid. In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente FIFA Matteo Cervellati ha parlato del calciomercato della Juventus.
Cuadrado ha giocato contro un suo grande estimatore ovvero Conte. Lo avrà convinto a prenderlo? Anche me piace tanto Cuadrado, lo ritengo un calciatore molto tecnico e in grado di fare la differenza in qualunque contesto. Ieri è stato bravo anche in fase difensiva per contenere Asamoah.
L’impressione è che non abbia ancora mostrato pienamente il suo talento… Lo credo anche io, sono convinto che possa fare meglio e con un allenatore come Conte potrebbe davvero fare grandi cose e aumentare la propria qualità.
I bianconeri sono pronti a puntare su un terzino sinistro. Coentrao sarebbe un buon acquisto? E’ un giocatore di livello internazionale anche se nel Real Madrid non sta facendo molto bene, e ormai è la riserva di Marcelo. Però la Juventus farebbe bene a puntare su di lui nella prossima stagione, è un giocatore ancora giovane e ha voglia di un’occasione importante.
Nel mirino però c’è anche Lulic della Lazio… Lui conosce perfettamente il calcio italiano, è un giocatore in grado di spingere tanto, può darsi che la Juventus voglia puntare su di lui per evitare il periodo di ambientamento al calcio italiano.
Rinnovo di Pirlo dovuto vista la grandezza del giocatore… Sono convinto che ora non ci sia un erede ma sarà difficile trovarlo anche tra qualche anno, quando Pirlo smetterà.
Cosa manca alla Juventus per fare bene in Champions League? Mancano alcuni giocatori importanti in grado di fare la differenza, per questo credo che debba fare dei colpi di grande livello. Cuadrado, Lulic o Coentrao sono nomi giusti in questo senso.

(Claudio Ruggieri)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori