Calciomercato Juventus/ News, Brovarone (ag.FIFA): uno sforzo per Suarez! Immobile, ancora un anno (esclusiva)

- int. Bernardo Brovarone

In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente FIFA Bernardo Brovarone parla delle ultime news di calciomercato relative alla Juventus: uno e uno solo l’acquisto per il salto di qualità…

oscar_suarez
Foto Infophoto

La dirigenza della Juventus ha in testa l’acquisto di un grande giocatore per rinforzare l’attacco. Il tecnico Antonio Conte sogna l’arrivo di un altro top player in grado di fare la differenza, ci sono diversi giocatori nel mirino della Juventus tra cui Mario Mandzukic, attaccante croato del Bayern Monaco. I bianconeri stanno anche pensando al futuro di Ciro Immobile, attaccante del Torino in comproprietà con la Juventus. In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente FIFA Bernardo Brovarone ha parlato del calciomercato della Juventus.
Prima in campionato ma pronta a rivoluzionare l’attacco. E’ uno scenario plausibile alla Juventus non crede? Assolutamente sì, alla Juventus servirebbe sicuramente un top player in attacco per fare la differenza in Champions League.
Conte cerca Mario Mandzukic… Lo reputo un ottimo giocatore ma così come Llorente non credo possa fare la differenza in Champions League. Servirebbe un bomber di livello assoluto.
Lei chi consiglierebbe? E’ da tre anni che consiglio Luis Suarez, il giocatore ideale per questa Juventus, ma oggi è impossibile acquistarlo visto la stagione che sta facendo con il Liverpool.
Dal Psg potrebbe andare via Cavani… E’ troppo alto l’ingaggio del giocatore uruguaiano, che viaggia verso i 10 milioni di euro a stagione, e anche il cartellino del Matador è altissimo considerando quanto il PSG l’ha pagato. Difficile che la Juventus faccia un simile sforzo economico.
Il prossimo sarà l’anno di Immobile? Sta facendo grandissime cose, Juventus e Torino si ritrovano con un giocatore che è vicecannoniere della Serie A. Però attenzione a fare certi discorsi.
Quali? Non credo sia pronto per essere titolare nella Juventus, bisognerà lasciarlo crescere ancora e sperare che si possa confermare su questi livelli. Dopotutto è la sua prima stagione da protagonista in Serie A, non vorrei che passando subito alla Juventus possa scottarsi. 

(Claudio Ruggieri)







© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori