Calciomercato Juventus/ News, Laspada (ag.FIFA): Conte, United all’erta. Ranocchia? Un dubbio e una certezza (esclusiva)

- int. Alberto Laspada

In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente FIFA Alberto Laspada parla delle news di calciomercato relative alla Juventus: attenzione al futuro di Antonio Conte, corteggiato dall’estero

conte_allenamento_fischiettoR400
Antonio Conte, 45 anni, allenatore dell'Italia (INFOPHOTO)

La Juventus vuole mantenere alta la concentrazione per evitare cali di tensione nel mese di marzo, che si preannuncia importante per la vittoria dello Scudetto. La società bianconera pensa anche al calciomercato della prossima stagione e in particolare ai rinforzi per ripartire a caccia della Champions League. I bianconeri però dovranno stare molto attenti al futuro di calciomercato di Antonio Conte che piace a diversi club importanti come il Monaco, ma non solo. In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente FIFA Alberto Laspada ha parlato del calciomercato della Juventus. 
Conte molto polemico in questi giorni e dubbioso sul suo futuro in bianconero. Come mai? Non credo c’entri molto il suo futuro alla Juventus con queste tensoni. E poi sono sicuro che rimarrà in buoni contatti con i bianconeri.
A Conte si è interessato molto il Monaco… Il club monegasco è sicuramente una società piena di soldi ma credo che Conte possa ambire a ben altri club. 
In che senso? Il Manchester United per esempio potrebbe decidere di cambiare tecnico lasciando andare Moyes, e puntando su un allenatore come Conte che ha già risollevato la Juventus, proveniente da una situazione negativa prima di lui.
A proposito di United, crede siano vere le voci di calciomercato su Marchisio? A Ferguson il giocatore piaceva tanto, credo che al Manchester United servano questi tipo di giocatori per tornare grande. Quindi non escluderei un ritorno di fiamma per Marchisio l’estate prossima.
In difesa servirebbe un calciatore importante? Secondo me sì, un difensore di livello certamente, per questo credo che Conte abbia già fatto diverse consultazioni.
Piace molto anche Ranocchia… E’ un calciatore che nell’Inter non riuscirà a giocare spesso con Mazzarri, alla Juventus però si ripresentarebbe il problema della difesa a tre, in cui sembra non trovarsi a suo agio. Certo la presenza di Conte, che lo conosce e saprebbe come motivarlo al meglio, potrebbe fugare questo tipo di incertezze.

(Claudio Ruggieri)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori