Calciomercato Juventus/ News, Amerini (ag.FIFA): l’ora di Candreva. Osvaldo ha deluso (esclusiva)

- int. Daniele Amerini

L’agente FIFA Daniele Amerini parla delle ultime news di calciomercato relative alla Juventus: in ballo anche Osvaldo il cui riscatto sal Southampton è fissato a 19 milioni di euro

candreva_pogba
Paul Pogba (infophoto)

La Juventus giocherà il ritorno di Europa League contro il Lione e cercherà di blindare la qualificazione che è molto vicina dopo l’1-0 ottenuto allo Stade La Gerland. Conte rispolvera Osvaldo per l’attacco, l’italo-argentino giocherà accanto a Tevez a meno di imprevisti (come ad esempio Vucinic). L’ennesima occasione per l’ex attaccante della Roma di convincere i dirigenti bianconeri a puntare su di lui nel prossimo calciomercato estivo. In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente FIFA Daniele Amerini ha parlato del calciomercato della Juventus.
Juventus-Lione, quali insidie per i bianconeri? Insidie non dovrebbero essercene perché la Juventus è più forte del Lione, e l’1-0 dell’andata fa stare tranquilli i bianconeri. Bisognerà però tenere d’occhio i giovani talenti del Lione, che possono anche azzeccare la giocata estemporanea.
In primis Lacazette non crede? Esattamente, si tratta di un giovane talento che sa essere letale sottoporta, la Juventus dovrà stare attenta a lui anche se all’andata non ha inciso. Non è un caso che piaccia a tanti club italiani e stranieri.
Conte punta ancora su Osvaldo. Ennesima occasione per l’ex Roma… Fino a questo momento sta davvero deludendo, è sbarcato a gennaio e non è mai facile aggiungersi a stagione in corso, specialmente in una squadra così bel oliata come la Juventus. Ma il campionato italiano lo conosceva da parecchio tempo, mi sorprende che in Serie A non abbia ancora segnato. 
Candreva piace a tutti, eppure qualche anno fa è stato bocciato dalla Juventus… Il discorso è questo: in un grande club bisogna arrivare al momento giusto. Oggi probabilmente è il momento giusto per Candreva, qualche anno fa non lo era.
Vincere l’Europa League per aumentare la propria convinzione a livello continentale? Vincere l’Europa League perché ha sempre il suo fascino e perché la vittoria può portare altre vittorie, oltre che soldi in più.

(Claudio Ruggieri)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori