JUVENTUS FC/ News, ecco come segna l’Udinese: Di Natale il leader, ma occhio a Muriel

- La Redazione

Juventus FC news, ecco come segna l’Udinese. La squadra di Francesco Guidolin va in gol in particolare con il capitano Totò Di Natale, ma anche Muriel è un elemento pericoloso

dinatale_bonaventura
Di Natale, Udinese (Infophoto)

La partita Udinese-Juventus, in programma lunedì sera, sarà senza dubbio una delle più interessanti dal punto di vista tattico dell’intera giornata. I bianconeri di casa, cercheranno di trovare la via del gol facendo affidamento sul leader d’attacco della squadra, il capitano Totò Di Natale. Ancora una volta l’esperto centravanti partenopeo ha raggiunto la doppia cifra, con ben 11 centri da inizio stagione ad oggi. Sommando anche i gol in Europa League e in Coppa Italia, fanno un totale di 14 marcature in stagione (11 in Serie A, 2 in Europa e altre 2 nella coppa nazionale). Più distanziato c’è Luis Muriel, che nonostante sia stato spesso e volentieri criticato, è riuscito a gonfiare la rete per 8 volte in stagione, con 4 gol in Serie A, 2 nelle notti europee e altre due in Coppa Italia. I gol dell’Udinese sono arrivati spesso e volentieri nei 16 metri, nell’area avversaria, dove Totò Di Natale è naturalmente un maestro. Sono anche altri i giocatori dell’Udinese che sono riusciti a gonfiare la rete stazionando a ridosso del portiere avversario, e precisamente Gabriel Silva, Lazzari, Maicosuel, Bruno Fernandes e Badu, tutti calciatori capaci di inserirsi e di pungere. Da fuori area, invece, il migliore dei friulani è Bruno Fernandes, che sin qui ha siglato due reti dalla distanza: un gol contro il Napoli al San Paolo, e una rete lo scorso weekend contro la Fiorentina. Fra i goleador dell’Udinese, spicca un po’ a sorpresa il difensore francese Heurtaux, reduce da una stagione da protagonista, e capace di segnare tre marcature su palle inattive. Infine, il re delle punizioni si conferma Di Natale, che quest’anno in campionato ha colpito due volte contro Genoa e Cagliari, oltre alla rete in Europa League contro il Siroki.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori