Calciomercato Juventus/ News, Scasseddu (ag. FIFA): Conte, frasi d’addio? In pole Spalletti! E Sanchez in attacco…(esclusiva)

- int. Daniele Scasseddu

In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente Fifa Daniele Scasseddu ha parlato del calciomercato Juventus e in particolare del futuro di Antonio Conte che piace all’estero.

sanchez_dita_cielo
Foto Infophoto

Non si placano le voci che vorrebbero Antonio Conte lontano dalla Juventus. Il diretto interessato non ama parlare del futuro e questo non fa altro che amplificare le voci di calciomercato. Juventus che intanto ha deciso di puntare su Sanchez del Barcellona, tutto dipenderà anche dalle decisioni della Fifa di togliere o meno la squalifica ai catalani per quanto riguarda le operazioni di calciomercato della prossima stagione. In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente Fifa Daniele Scasseddu ha parlato del calciomercato Juventus. 
Conte-Juventus, sarà addio a fine stagione? Secondo me in caso di vittoria di Scudetto ed Europa League Conte potrebbe andare via. Al 60% andrà via, il resto delle percentuali è sulla conferma.
Come mai questa convinzione? Le sue ultime dichiarazioni mi fanno pensare questo, sembra quasi che voglia preparare il terreno in vista del suo addio. Quasi come se fosse stanco della pressione che c’è in Italia.
Chi potrebbe sostituire Conte a Torino? Secondo me Luciano Spalletti potrebbe essere il tecnico giusto per prendere il posto di Antonio Conte. E’ un allenatore importante, merita una grande squadra.
Juventus che pensa a Sanchez per l’attacco… Molto dipenderà dalla squalifica del Barcellona inflitta dalla Uefa. Se la squalifica resisterà allora sarà difficile che il Barcellona lasci andare via Sanchez. In caso contrario potrebbe esserci questa situazione. Sanchez sarebbe l’ideale per il salto di qualità definitivo.
Giovinco verso la conferma, Osvaldo no. E’ d’accordo? Assolutamente sì, Giovinco sta facendo molto bene e potrebbe restare in bianconero. Osvaldo non ha dimostrato nulla, il suo addio appare scontato.
Capitolo Pogba, come finirà? La Juventus non sottovaluti la forza di questo ragazzo che è ancora un classe ’93. Se dovesse sacrificare qualche big allora punterei su Vidal e non su Pogba.

(Claudio Ruggieri)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori