Calciomercato Juventus/ News, idea Goretzka: vice-Pirlo e qualcosa di più (esclusiva)

Calciomercato Juventus news, esclusiva: i bianconeri cercano un ideale vice-Pirlo e hanno messo gli occhi sul diciannovenne centrocampista che è esploso con la maglia dello Schalke 04

27.05.2014 - La Redazione
Goretzka
Leon Goretzka (al centro), 19 anni, centrocampista dello Schalke 04 (Infophoto)

Lascerà la Juventus? I bianconeri accetteranno le eventuali grandi offerte che arriveranno per Paul Pogba? Punti interrogativi in casa dei campioni d’Italia: Antonio Conte è stato confermato in panchina (meglio: si è confermato lui stesso, visto che la società non ha mai avuto il minimo dubbio) e adesso inizierà la campagna acquisti volta a rinforzare la squadra per darle una fisionomia europea, cioè quella che è mancata in una stagione chiusa sì con il record dei 102 punti in campionato e il terzo scudetto consecutivo (più altri primati ritoccati), ma che sotto sotto ha lasciato l’amaro in bocca per come Champions ed Europa League sono terminate. E allora, sotto con i possibili arrivi: a prescindere dall’addio dei pezzi da novanta, che eventualmente saranno sacrificati per altrettanti top player, c’è un nome che stuzzica particolarmente. Secondo indiscrezioni raccolte in esclusiva da IlSussidiario.net, nel mirino della Juventus sarebbe finito il centrocampista tedesco Leon Goretzka. Nato a Bochum, è un classe ’95; cresciuto nella squadra della sua città, da questa stagione veste la maglia dello Schalke 04 con cui è legato fino al 2018. Fa parte della nidiata dei nuovi talenti che la Germania ha prodotto: a Gelsenkirchen oltre a lui giocano il coetaneo Max Meyer e Julian Draxler, che ha due anni in più e già un’altra considerazione in termini di calciomercato. Goretzka se vogliamo è il nome nuovo, ma in patria non è passato inosservato: Joachim Loew lo ha voluto con sè nella lista dei 30 preconvocati per il Mondiale, poi lo ha rimandato a casa ma solo perchè la concorrenza dei Khedira e dei Kroos, dei Muller e degli Schweinsteiger non è certo comune. E’ un centrale: gioca davanti alla difesa, e infatti non segna tantissimo. Jens Keller gli ha dato spazio soprattutto nel finale di stagione, e lui ha ripagato con prestazioni di sostanza e spessore. Può giocare anche come interno di centrocampo, ma la Juventus lo ha notato per le sue qualità nell’impostazione della manovra e nella visione a 360 gradi che ha sul terreno di gioco. Un uomo d’ordine, che alla Vecchia Signora serve o servirà perchè Andrea Pirlo, che pure ha rinnovato fino al 2016, non è eterno e bisogna cominciare a pensare di avere un giocatore che lo faccia rifiatare, e il progetto è quello di inserire un giovane da far crescere per poi affidargli le chiavi del centrocampo. Il costo non è eccessivo: 

Si parla di una cifra che corrisponde più o meno a 4-5 milioni di euro, anche se il prezzo potrebbe salire dopo la preconvocazione per il Mondiale. La Juventus studia la situazione e tiene monitorato il giocatore: si vuole bruciare la concorrenza e mettersi in casa un potenziale top nel ruolo, prima che arrivino altre squadre a portarlo via. Non sarà facile: lo Schalke 04 non è abituato a svendere i suoi gioielli e soprattutto all’Arena auf Schalke si lavora molto bene e con la giusta tranquillità, se è vero che uno come Draxler, cercato da mezza Europa, ha recentemente fatto sapere che vuole rimanere almeno per un altro anno. In più il club biancoblu si è qualificato per la Champions League (è arrivato terzo in campionato) e dunque per Goretzka non ci sarebbe nemmeno la necessità di emigrare per giocare la coppa. Però, Beppe Marotta e Fabio Paratici sono allerta e pronti a trattare. 

(Claudio Franceschini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori