CALCIOMERCATO JUVENTUS / News, Campagnaro interessa ai bianconeri. Notizie al 3 e 4 agosto (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Juventus news, notizie e aggiornamenti in diretta al 3 e 4 agosto: Hugo Campagnaro sarebbe nel mirino anche dei bianconeri, ma la concorrenza è molto forte

campagnaro_pinzolo
Hugo Campagnaro, difensore dell'Inter - InfoPhoto

Hugo Campagnaro è sul mercato, e la novità è che la Juventus starebbe pensando seriamente al difensore dell’Inter, il cul rapporto con i nerazzurri e soprattutto con l’allenatore Walter Mazzarri, che pure lo aveva voluto anche a Milano dopo averlo avuto al Napoli, si è deteriorato. Campagnaro dunque è un nome molto credibile sul calciomercato di questa estate 2014. Stando a quanto riporta Panorama, il numero 14 nerazzurro è stato oggetto di sondaggi da parte della Juventus che avrebbe contattato direttamente il suo agente Alejandro Mazzoni: potrebbe essere dunque lui il nuovo innesto per la retroguardia della squadra di Massimiliano Allegri. Attenzione però, perché anche altre squadre sono sulle tracce di Campagnaro: per rimanere nel calcio italiano, dobbiamo citare infatti pure la Roma e il Genoa, senza dimenticare l’interesse della squadra russa del Rubin Kazan. Ma naturalmente, se la Juventus dovesse muoversi con decisione l’ipotesi bianconera potrebbe essere la più stuzzicante…

La dirigenza bianconera comincia a scalpitare: il rinnovo del contratto per Lichtsteiner sta andando per le lunghe e Marotta comincia a guardarsi intorno in cerca di un possibile candidato. L’attenzione a momento si concentra tutta su Matteo Darmian, difensore del Torino e della nazionale. Per il momento non si è andati al di là del semplice interessamento ma la situazione potrebbe cambiare presto. Il club bianconero vorrebbe evitare di cedere il difensore svizzero a parametro 0 e sta fortemente spingendo per un rinnovo di contratto, ma la situazione sembra in fase di stallo. Per il momento dunque ci si guarda solo in giro: su Darmian la Juventus aveva già fatto un pensierino tempo fa e nel frattempo ha tenuto d’occhio il giovane legnanese ora con la maglia granata. Darmian piace e il Torino lo sa: potrebbe però decidere di non cedere il proprio gioiellino visto l’atteso ritorno in Europa League. La Juventus intanto ha preso Romulo e continua a lavorare affinchè Lichtsteiner rimanga in bianconero, ma chissà quali saranno i progetti dei bianconeri sul 25 enne granata per l’immediato futuro.

Secondo le ultime news di calciomercato riportate da SkySport24 la Juventus è vicina a cedere Frederik Sorensen al Leeds. Il club inglese di proprietà di Massimo Cellino potrebbe acquistare il difensore a titolo definitivo: per questo è in vantaggio su Verona e Genoa che invece propendevano per il prestito. Sorensen, danese classe 1992, ha ancora un anno di contratto con la Juventus che preferirebbe monetizzare dalla sua cessione. Se andrà in porto l’affare con il Leeds i bianconeri punteranno a maggior ragione sull’acquisto di un nuovo difensore, che possa completare il pacchetto di alternative al trio titolare (al momento sono Caceres e Ogbonna).

La Juventus scandaglia il calciomercato in cerca di possibili innesti per la difesa. Fra i giocatori accostati da più tempo ai bianconeri continua ad esservi Mustafi, nazionale tedesco che gioca nella Sampdoria. Il 22enne teutonico sogna il salto di qualità dopo la vittoria del Mondiale, e la Signora si dice pronto ad accoglierlo. I blucerchiati non sembrerebbero così propensi a cederlo ma la Juventus starebbe pensando di girare il cartellino di Ogbonna alla squadra ligure ottenendo in cambio il tedesco. Ogbonna viene da un 2012-2013 sicuramente non positivo e sulle sue tracce vi sono anche la Fiorentina e la Lazio.

Il nome di Javier Hernandez sta animando le cronache di calciomercato di casa Juventus. Il nazionale messicano è in partenza dal Manchester United e pare che i Red Devils siano disposti a cedere il giocatore a fronte di un’offerta da 11 milioni di euro. La Vecchia Signora non sembra intenzionata a tentare la via dell’acquisto a titolo definitivo ma starebbe pensando ad una formula di questo tipo: prestito oneroso a due milioni di euro con diritto di riscatto fissato attorno ai 7/8 milioni. Un’operazione del valore di circa 10 milioni di euro che potrebbe anche accontentare le esigenze dei Red Devils. I contatti fra il Manchester United e la Juventus sono frequenti e non è quindi da escludere che la trattativa possa andare in porto, magari nelle battute conclusive della finestra estiva.

Non è ancora terminato il calciomercato di casa Juventus. Il club bianconero è alla ricerca di un nuovo attaccante e di un centrale di difesa. Per il primo ruolo il sogno nel cassetto si chiama Ezequiel Lavezzi ma l’operazione non è delle più semplici dal punto di vista economico e sarà quindi plausibile solo nel caso in cui alla fine Vidal facesse le valigie. In caso contrario si potrebbe virare su un’ipotesi low cost, leggasi Manolo Gabbiadini, già a metà con la Samp. Per la difesa, invece, sono spuntate idee inedite nelle ultime ore oltre ai soliti Nastasic, Savic, Zapata e Mustafi. La prima porta la firma di Daniele Rugani, giovane talento dell’Under-21 in forza all’Empoli e a metà fra bianconeri e toscani. La Juve valuterà se richiamarlo subito alla base o meno. Attenzione anche a Vasco Regini, altro difensore centrale di talento, che gioca nelle Sampdoria e che già in passato è stato accostato spesso e volentieri ai colori bianconeri.

Non corrisponde all’identikit del difensore di prospettiva (ha 29 anni) ma rispetto ai vari Nastasic, Manolas e Mustafi ha molta più esperienza ed un prezzo più contenuto, anche in virtù del contratto con l’Aston Villa a scadenza 2015, e non ancora rinnovato. Quest’ultimo fattore ha lasciato pensare che l’olandese classe 1985 volesse cambiare squadra (gioca con i Villans dal 2012) ma il suo allenatore Paul Lambert ha dichiarato che non è così. Queste le parole del manager scozzese, pubblicate sul sito ufficiale della squadra: “Ron ama questa maglia e non vede l’ora di iniziare la nuova stagione con noi. Per il momento abbiamo avuto solamente un breve colloquio, ma nei prossimi giorni parleremo in maniera più approfondita del suo futuro“. Una mezza doccia fredda per la Juventus e le altre squadre interessate, tra cui anche la Lazio e il Southampton.

La Juventus sta studiando il calciomercato alla ricerca di un difensore di prospettiva, possibilmente già abituato a certi livelli. Merce rara e non a caso gli obiettivi della società bianconera sono valutati molto dai rispettivi club. In questi giorni si parla di due giocatori in particolare: il serbo Matija Nastasic, che gioca nel Manchester City e ha 21 anni, e il greco Konstantinos Manolas, classe 1991 e titolare agli ultimi mondiali con la nazionale ellenica. Secondo le ultime notizie la Juventus sta cercando di abbassare le pretese dell’Olympiacos, che per la cessione di Manolas chiede  15 milioni di euro. 

Uno dei nomi più ricercati sul mercato bianconero degli ultimi giorni è quello di Ezequiel Lavezzi, piace l’ex talento del Napoli per dare spessore al reparto offensivo bianconero. Secondo il Mirror però la Juve dovrà guardarsi da un altro club in forte pressing. Pare infatti che il Liverpool, dopo la cessione di Luis Suarez, sarebbe pronto a offrire ben 23 milioni di sterline per il Pocho. Impossibile che il club Campione d’Italia possa partecipare a un’asta a certe cifre. Difficile dire poi quanto sia reale l’interesse della Juve di Allegri per arrivare al giocatore del Paris Saint German.

Beppe Marotta e Fabio Paratici lavorano moltissimo sul mercato dei giovani per trovare i talenti del futuro, giocatori non ancora pronti che però in futuro potrebbero regalare grande soddisfazione. L’ultimo nome viene fatto dalla Gazzetta dello Sport, che parla di un sondaggio importante della Juve per Roberto Gagliardini, centrocampista classe 1994 dell’Atalanta che ha un valore di mercato di circa un milione di euro. Si vocifra di un accordo già raggiunto tra i due club, con la possibile permanenza in neroazzurro del ragazzo. Roberto Gagliardini è uno dei giovani più ricercati del mercato italiano.

Servono 12 milioni di euro per portare a casa Shkodran Mustafi. Lo riporta il Corriere Mercantile: il difensore tedesco della Sampdoria piace molto alla Juventus, non solo da quando si è ritrovato titolare ai Mondiali (prima dell’infortunio che lo ha messo fuori causa). E’ una delle pedine a cui i bianconeri guardano con interesse per completare la loro rosa in difesa, un reparto che ha bisogno di essere rinforzato per l’infortunio di Andrea Barzagli e il non completo inserimento di Angelo Ogbonna (che potrebbe anche partire). I blucerchiati però non hanno intenzione di fare sconti: chi vuole Mustafi deve pagare il giusto prezzo e questo vale anche per la Juventus, che in questi giorni valuterà il da farsi.

Il calciomercato della Juventus ha ancora diverse cartucce da sparare. Nonostante gli sbarchi in massa in quel di Vinovo, per ultimo Romulo dall’Hellas Verona, la dirigenza bianconera vuole ulteriormente rinforzare la rosa per provare a tentare l’assalto alla Champions League 2014-2015 o per lo meno qualificarsi fra le prime 8 del Vecchio Continente. Sono attesi innesti soprattutto in difesa dove Massimiliano Allegri e Marotta dovranno fare i conti con una situazione non proprio “rose e fiori”: l’infortunio del pilastro Andrea Barzagli, la squalifica per le prime due giornate di Giorgio Chiellini, e infine i molti dubbi legati al rendimento di Angelo Ogbonna, di certo non esaltante durante il campionato 2013-2014. Il centrale bianconero potrebbe fare le valigie, tempestato di offerte, e al suo posto potrebbe sbarcare a Torino un difensore di qualità come Ron Vlaar. Secondo l’agente Fifa Maselli, intervistato in esclusiva dalla nostra redazione, il nazionale olandese è l’uomo giusto per dare qualità al reparto arretrato: clicca qui per leggere la sua intervista completa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori