Calciomercato Juventus / News, Santovito (ag. FIFA): Vidal-Pogba, retroscena da Manchester. Marchisio rinnoverà (esclusiva)

- int. Luca Santovito

Calciomercato Juventus news, in esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente Fifa Luca Santovito ha parlato del calciomercato bianconero e in particolare della situazione di Vidal e Pogba.

menez_vidal
(INFOPHOTO)

La Juventus ha diverse situazioni da risolvere. In primis il rinnovo del contratto di Stephan Lichtsteiner, terzino svizzero che è in scadenza di contratto a giugno. Claudio Marchisio invece ha il contratto in scadenza nel 2016 e la Juventus vorrebbe blindarlo. L’agente fifa Luca Santovito, in esclusiva da IlSussidiario.net, ha parlato del calciomercato bianconero e direttamente da Manchester ha rivelato alcuni retroscena.

Lichtsteiner per ora non rinnova. Che succederà? Lo svizzero ha sicuramente un grande mercato, il problema è di natura economica perché Marotta non sembra voler soddisfare la richiesta dell’elvetico.

Potrebbe andare via a gennaio vero? Secondo me sì perché la Juventus non credo voglia perdere a parametro zero un calciatore come Lichtsteiner. E poi ci sono tante offerte soprattutto dal Psg.

La Juventus su chi punterebbe? I bianconeri secondo me punteranno su Abate del Milan visto che piace molto a Massimiliano Allegri. E credo che il giocatore rossonero possa scegliere di puntare su un’altra avventura.

Vidal a gennaio riceverà altre offerte dello United? Il cileno è un calciatore importante. A Manchester sono convinti che uno tra lui e Pogba rinforzerà il centrocampo dei Red Devils.

Nell’affare potrebbe rientrare Mata… Lo spagnolo con Van Gaal non giocherà molto anche perché all’olandese serve un centrocampista centrale. E Mata potrebbe essere sacrificato.

Marchisio verso il rinnovo. Anche lui verrà blindato? Il centrocampista bianconero è in scadenza di contratto nel 2016 e credo che la Juventus vorrà blindarlo. E poi lui non vuole assolutamente andare via visto che è nato nella Juventus.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori