Calciomercato Juventus/ Ultime news, Caccese (ag. FIFA): Tevez il top, Falcao costa tanto. Su Sneijder… (esclusiva)

- int. Antonio Caccese

Calciomercato Juventus news, esclusiva Caccese: l’agente Fifa ha parlato della situazione di Tevez, di Falcao come suo possibile erede, di Sneijder e del futuro di Pogba

Falcao_United
Falcao, attaccante colombiano (Infophoto)

La Juventus in questo calciomercato di gennaio ha intenzione di puntare su Wesley Sneijder come possibile trequartista, l’olandese infatti piace molto a Massimiliano Allegri. I bianconeri inoltre sono pronti a prendere un erede di Carlos Tevez, che dovrebbe andare via quando nel 2016 gli scadrà il contratto: si parla molto di Radamel Falcao, attaccante colombiano del Manchester United. Attenzione infine alle sirene per Paul Pogba e a possibili ritocchi in difesa. L’agente Fifa Antonio Caccese ha parlato del calciomercato Juventus in esclusiva per IlSussidiario.net.

La Juventus ha il problema Tevez: cosa succederà? L’Apache è un calciatore importante per la Juventus e credo che i bianconeri dovrebbero convincere l’argentino a restare. Però Tevez vorrebbe tornare in Argentina, questo potrebbe avvenire anche già a giugno di quest’anno.

L’erede di Tevez potrebbe essere Falcao? E’ un calciatore sicuramente importante, le sue qualità sono uniche, lo abbiamo visto spesso e volentieri. Però è un affare molto dispendioso economicamente parlando.

Per giugno la Juventus è in pole position per il colombiano? Dipenderà molto dalla decisione dello United, ma il colombiano per ora non sembra aver convinto molto Van Gaal.

Cosa pensa di Sneijder? L’olandese è un trequartista di livello, l’abbiamo già visto all’opera nel campionato italiano e potrebbe essere importante per il gioco di Allegri.

Pogba piace molto all’estero: potrebe andare via a giugno? E’ un grande giocatore che è arrivato a parametro zero alla Juventus e potrebbe andare via, naturalmente a un prezzo decisamente alto.

Capitolo difesa, si aspetta qualche rinforzo? Sicuramente potrebbe arrivare un difensore visto che Barzagli e Caceres non sono ancora rientrati dai loro problemi fisici. Ma nessuna spesa di alto livello.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori