Probabili formazioni/ Juventus-Sassuolo: tutte le notizie (Serie A 2014-2015, 26^giornata)

- La Redazione

Probabili formazioni Juventus-Sassuolo: tutte le notizie relative al secondo posticipo della 26^giornata del campionato di Serie A, in programma lunedì 9 marzo 2015 alle ore 21:00

allegri_ogbonna
(INFOPHOTO)

La partita dello Juventus Stadium, in programma lunedì 9 marzo alle ore 21:00, chiuderà il programma della 26^giornata del campionato di Serie A (settima del girone di ritorno). Juventus-Sassuolo sarà diretta dall’arbitro Sebastiano Peruzzo della sezione di Schio: all’andata si concluse sul risultato di 1-1 con i gol di Simone Zaza e Paul Pogba. La Juventus è sempre in testa alla classifica con 58 punti, 9 di vantaggio sulla Roma; il Sassuolo invece si trova a centro classifica a quota 29, +9 sul terzultimo posto del Cagliari. A seguire le probabili formazioni di Juventus-Sassuolo.

Turnover? No grazie, secondo le notizie della vigilia Massimiliano Allegri dovrebbe limitare i cambi rispetto alla sua formazione base. L’allenatore bianconero tornerà al 4-3-1-2 dopo l’esperimento 4-3-3 di coppa: davanti al portiere Buffon i difensori saranno Lichsteiner a destra, Bonucci e Chiellini al centro ed Evra a sinistra. Nel trio di mezzo Vidal, Marchisio e Pogba, Pereyra tra le linee e in attacco la coppia Morata-Tevez. Le possibili alternative sono l’inserimento di Sturaro al posto di Pereyra, con spostamento di Vidal sulla trequarti, e l’impiego dal primo minuto di Andrea Barzagli che ha recuperato una condizione fisica accettabile, e deve mettere minuti nelle gambe. Giocherebbe eventualmente al posto di Bonucci. Ancora infortunato Pirlo.

Con il recupero del croato Vrsaljko e l’ingaggio di Cesare Natali l’emergenza in difesa si è attenuata per Eusebio Di Francesco, che potrà tornare al suo modulo tradizionale ovvero il 4-3-3. Peluso sarà probabilmente adattato a difensore centrale assieme ad Acerbi, Vrsaljko riprenderà il suo posto a destra e Longhi sarà confermato a sinistra (Gazzola invece è squalificato). A centrocampo Brighi è favorito su Taider nel ballottaggio per il posto sul centro-destra, Magnanelli tornerà in cabina di regia e Missiroli completerà il reparto. In attacco i tre moschettieri Berardi, Zaza e Nicola Sansone.

Juventus (4-3-1-2): 1 Buffon; 26 Lichtsteiner, 19 Bonucci, 3 Chiellini, 33 Evra; 23 Vidal, 8 Marchisio, 6 Pogba; 37 Pereyra; 9 Morata, 10 Tevez

In panchina: 30 Storari, 34 Rubinho, 15 Barzagli, 4 Caceres, 5 Ogbonna, 17 De Ceglie, 20 Padoin, 27 Sturaro, 7 Pepe, 11 Coman, 32 Matri, 14 Llorente 

Allenatore: Massimiliano Allegri

Squalificati: nessuno

Diffidati: Ogbonna, De Ceglie, Pogba, Vidal, Morata

Indisponibili: Romulo, Marrone, Pirlo, Asamoah

Sassuolo (4-3-3): 47 Consigli; 11 Vrsaljko, 31 Peluso, 15 Acerbi, 3 Longhi; 33 Brighi, 4 Magnanelli, 7 Missiroli; 25 Berardi, 10 Zaza, 17 N.Sansone 

In panchina: 1 Pomini, 16 Polito, 20 Bianco, 32 Natali, 21 Fontanesi, 6 Chibsah, 8 Biondini, 19 Taider, 14 Donis, 30 Lazarevic, 83 Floro Flores, 99 Floccari

Allenatore: Eusebio Di Francesco

Squalificati: Gazzola (1)

Diffidati: Brighi

Indisponibili: Pegolo, Terranova, Antei, Cannavaro

 

 

Arbitro: Sebastiano Peruzzo (sezione di Schio)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori