Calciomercato live Juventus news/ Parla l’agente di Pellegrini. Ultime notizie, oggi 16 dicembre 2016

- La Redazione

Calciomercato live Juventus news, ultime notizie del club bianconero. Dopo Rugani arriva l’ufficialità del rinnovo di Sturaro, che firma per cinque anni fino al 2021 (oggi 16 dicembre 2016)

allegri_championsleague_conferenza
Foto LaPresse

In questi giorni di avvicinamento al calciomercato, si è parlato di un possibile approdo di Pellegrini alla Juventus. Così il suo agente, Giampiero Pocetta, interpellato sull’argomento ha voluto fare chiarezza: “Parlo quotidianamente con parecchi club: è un giocatore importante ed è ovvio che abbia attirato le attenzioni di molte squadre ma io – ha affermato – non ho mai parlato con la Juventus. Anche all’estero piace. Ma lo ribadisco, non ho mai parlato con la Juventus”. Secondo gli ultimi rumors i bianconeri dovrebbero temere l’interesse della Roma, piazza che sembra molto gradita dall’assistito di Pocetta: “Bisognerebbe chiederlo a Massara. Se gli piacerebbe tornare? Non abbiamo affrontato questo argomento perché è concentrato sulle sorti del Sassuolo. So che alla Roma piace moltissimo perché in più di un’occasione è arrivato il gradimento per Lorenzo. Ma ci mancherebbe altro, a Roma sono intenditori di calcio e quindi penso che Pellegrini piaccia anche a loro”. 

Massimiliano Allegri si presenta in conferenza stampa per presentare la partita di domani contro la Roma e non può non parlare di calciomercato, visto che la sessione di gennaio è alle porte. “Regali di Natale? La letterina l’ho scritta, vediamo cosa mi portano. Se sono stato bravo o non sono stato bravo in questo anno. Per ora uno dei regali è il sorteggio di Champions League che all’apparenza è buono” le parole del tecnico Allegri. Il tecnico bianconero è molto contento dei rinnovi dei contratti di Sturaro e Rugani, possono essere il futuro della Juventus. “Mi ha fatto molto piacere sapere dei due rinnovi, ma questo credo che faccia parte di un progetto della società che guarda al futuro e non solo al presente. Stanno crescendo, stanno migliorando, sono italiani e devono diventare lo zoccolo duro  dello spogliatoio della Juventus del futuro” conclude Allegri in conferenza stampa, domani bisognerà affrontare la Roma.

La Juventus sta pensando alla sessione invernale del calciomercato di gennaio ma anche al futuro con la possibilità di arrivare a giovani interessanti. Come riportato questa mattina da ‘La Gazzetta dello Sport’ il club bianconero ha chiuso l’affare con l’Atalanta per il cartellino di Caldara: quindici milioni di euro per il giocatore nerazzurro più alcuni bonus legati alle presenze. Caldara però approderà a Torino soltanto nel 2018, per volere anche del club bianconero che vuole far crescere il giocatore tra le file dell’Atalanta dove sta facendo davvero bene in questa stagione. In complesso la Juventus dovrebbe versare nelle casse dei bergamaschi una cifra che si aggira intorno ai venti milioni di euro, l’ambiente tranquillo dell’Atalanta non può che far bene al giocatore e la Juventus non ha fretta. L’importante per ora è aver vinto la concorrenza visto che diversi club erano interessati a Caldara in vista del mese di gennaio.

Witsel alla Juventus, semaforo verde. Il primo botto di calciomercato dei bianconeri ha il nome di Axel Witsel, centrocampista dello Zenit San Pietroburgo che finalmente può approdare a Torino. In estate il belga fu a un passo dal trasferirsi in Serie A ma lo Zenit San Pietroburgo bloccò l’affare in extremis. Tra poche settimane, a gennaio, la trattativa andrà sicuramente in porto a meno di clamorosi colpi di scena. Secondo quanto riportato da Tuttosport il club russo avrebbe rimpiazzato Witsel prelevando Hernani dall’Atletico Paranaense e sarebbe in procinto di chiudere con Renato Augusto, altro brasiliano molto interessante. Con i due nuovi arrivi, Witsel potrebbe quindi abbracciare la Juventus. I bianconeri sono pronti a chiudere con lo Zenit per 6-7 milioni di euro più bonus. Il primo regalo per Max Allegri è praticamente sotto l’albero.

Tempo di rinnovi in casa Juventus, anche in vista della sessione invernale del calciomercato. Dopo l’annuncio del rinnovo di Rugani, arriva l’ufficialità del prolungamento di Stefano Sturaro che ha firmato il nuovo contratto per i prossimi cinque anni, fino al 2021. Il centrocampista subito dopo la firma ha parlato ai microfoni del sito ufficiale bianconero, per commentare questo grande traguardo: “Dopo due anni mi rendo conto che arrivare qua non era niente, il difficile è rimanerci. Gli obiettivi sono di squadra, adesso cerchiamo di chiudere questo periodo prima di Natale nel migliore dei modi.

Il mio sogno è restare qui alla Juventus per tutta la vita” rivela il centrocampista Sturaro che è un punto di riferimento per il tecnico Massimiliano Allegri, pronto a puntare su di lui in qualunque momento ne avesse bisogno. “Spero di restare qui anche dopo i cinque anni, mi immagino ancora più maturo, più esperto qui a Torino” conclude Stefano Sturaro, felicissimo di questo obiettivo raggiunto ma ancora più contento di quanto sta accadendo con la sua squadra visto il raggiungimento della qualificazione agli ottavi di Champions League.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori