Juventus/ Calciomercato News: è Evra la carta della Juve per prendere Tolisso!

- La Redazione

Il calciomercato della Juventus è sempre in fermento: va capito cosa deciderà di fare Patrice Evra cu cui è forte l’interesse dell’Olympique Lione: un modo per arrivare a Tolisso?

evra_pallone
Evra (Lapresse)

Arrivano nuovi aggiornamenti in merito al tormentone di calciomercato relativo all’addio di Patrice Evra alla Juventus. Dopo l’interesse da parte del Manchester United, squadra in cui ha giocato dal 2006 al 2014 e dove Mourinho gli avrebbe offerto un posto nel suo staff tecnico al momento del ritiro, del Valencia, poi sfumato, e del Crystal Palace, dove il tecnico Allardyce si è detto deluso al riguardo, ora sembra che l‘Olympique Lione voglia fare sul serio per Evra. A margine del successo sull’Olympique Marsiglia di ieri sera, il tecnico dell’OL Bruno Genesio ha affermato: “Evra? E’ un grande giocatore con molta esperienza e che potrebbe interessarci, ma non ne ho ancora parlato con il presidente Aulas.” Possibile dunque un ritorno in patria per Evra a questo punto e non è da escludere che questa operazione di calciomercato non possa agevolare i rapporti tra la Juventus ed il Lione per un futuro trasferimento a Torino del centrocampista Corentin Tolisso.

La notizia della possibile partenza del terzino Patrice Evra ha spinto la Juventus a rivedere i propri piani per il calciomercato invernale cercando appunto un nuovo giocatore in grado di ricoprire il ruolo del francese. Secondo quanto rivelato dal Daily Mail, il nome nuovo seguito dalla Juventus è quello di Branislav Ivanovic, difensore serbo il cui contratto con il Chelsea terminerà nel giugno di quest’anno. Stando alle indiscrezioni però, su Ivanovic ci sarebbe da registrare la concorrenza dell’Everton, bisognoso di tutelarsi in caso di partenza di Jagielka, ma il profilo del trentaduenne sarebbe perfetto per i bianconeri. Il classe 1984 sarebbe infatti in grado di giocare sia sulla corsia bassa, così da rimpiazzare Evra e lasciare il posto da titolare ad Alex Sandro, ma anche al centro della difesa, in modo da poter dare un ricambio valido anche ai centrali.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori