Lista Champions League/ Juventus, i nomi per gli ottavi contro il Porto: torna Lichtsteiner, escluso Hernanes

- La Redazione

Lista Champions League Juventus: i bianconeri hanno comunicato i nomi dei giocatori selezionabili per gli ottavi di finale contro il Porto. Rientra Lichtsteiner, resta fuori il Profeta

HiguainDybalaChampions
Foto LaPresse

La Juventus ha comunicato la lista ufficiale per la seconda fase della Champions League 2016-2017. Il 22 febbraio all’Estadio Do Dragao, il 14 marzo allo Stadium i bianconeri affrontano il Porto agli ottavi di finale; dopo la fase a gironi ovviamente Massimiliano Allegri, come tutti gli altri allenatori, aveva la possibilità di rivedere la sua lista anche e soprattutto alla luce del calciomercato invernale. Di fatto le novità sono poche, ma un paio sostanziale: torna infatti Stephan Lichtsteiner, che era stato lasciato fuori nell’ottica di una possibile cessione entro la fine di agosto ma poi diventato fondamentale per lo scarso rendimento di Dani Alves e l’infortunio dello stesso brasiliano. L’altra novità è naturalmente l’inserimento di Tomas Rincon: unico acquisto invernale della Juventus, il centrocampista venezuelano va a rimpinguare la batteria di giocatori che operano nel settore nevralgico del campo, una zona per la quale sarà tecnicamente disponibile anche Federico Mattiello che, se chiamato in causa, potrà eventualmente giocare come terzino. Chi è rimasto fuori è Hernanes: una sorpresa, ma di fatto la Juventus ha provato a piazzarlo per tutto gennaio (il Genoa era interessato), alla fine il Profeta è rimasto ma, come nel caso di Lichsteiner, al momento rientra meno nei piani di Allegri rispetto ad altri giocatori. Per esempio Mario Lemina che, tornato infortunato dalla Coppa d’Africa, avrà bisogno di tempo per recuperare e non è detto che ci sia per il doppio impegno degli ottavi. Il resto della lista per la Champions League è confermato: c’è Marko Pjaca che è stato indisponibile a lungo, il terzo portiere è naturalmente il giovane Emil Audero che ormai fa stabilmente parte della prima squadra. Gli attaccanti disponibili in teoria sono quattro; nella pratica cinque, perché con il nuovo 4-2-3-1 impostato da Allegri anche Cuadrado va a giocare nel reparto offensivo.

 

 1 Gianluigi Buffon, 25 Neto, 32 Emil Audero

 3 Giorgio Chiellini, 4 Mehdi Benatia, 12 Alex Sandro, 15 Andrea Barzagli, 19 Leonardo Bonucci, 23 Dani Alves, 24 Daniele Rugani, 26 Stephan Lichtsteiner

 5 Miralem Pjanic, 6 Sami Khedira, 8 Claudio Marchisio, 14 Federico Mattiello, 18 Mario Lemina, 22 Kwadwo Asamoah, 27 Stefano Sturaro, 28 Tomas Rincon

 7 Juan Cuadrado, 9 Gonzalo Higuain, 17 Mario Mandzukic, 20 Marko Pjaca, 21 Paulo Dybala

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori