INFORTUNIO DYBALA/ Juventus news: indurimento all’adduttore? La Joya rassicura i tifosi andando sotto la curva

- La Redazione

Infortunio Dybala, Juventus news: indurimento all’adduttore? La Joya rtranquillizza i tifosi. Le ultime notizie di oggi, 20 marzo 2017, sulle condizioni dell’attaccante bianconero

dybalamask
Paulo Dybala - La Presse

Aveva spaventato non poco i tifosi della Juventus l’uscita di scena nel corso del match contro la Sampdoria di Paulo Dybala? Infortunio per la Joya? Secondo le prime impressioni parrebbe comunque di no, forse solo un piccolo indurimento muscolare che avrebbe portato alla sostituzione per l’argentino solo a scopo precauzionale. Lo stesso Dybala infatti è stato visto a fine match fare esercizi di stretching a bordo campo, segnale he quale sia il problemi non  risulterebbe quindi di grave entità. Lo stesso bomber poi ha voluto rassicurare fin da subito i tifosi  i proprio fan: alla conclusione del match si è infatti unito ai suoi compagni per correre sotto il settore dedicato ai tifosi della Juventus come al solito, benchè lievemente zoppicante, ma con un bel sorriso in volto.  Segnali importanti per il gioiello bianconero che nei prossimi giorni effettuerà gli esami strumentali in contemporanea con la chiamata da parte della Seleccion per i prossimi incontri di qualificazione ai mondiali 2018 in Russia.

Solo un indurimento all’adduttore: questa dovrebbe essere la diagnosi circa l’infortunio occorso a Paulo Dybala, costretto a lasciare il campo al 28′ minuto della partita che la Juventua ha vinto contro la Sampdoria. Come riporta la Gazzetta dello Sport non si tratterebbe di alcunchè di grave per Dybala: il giocatore nelle prossime ore risponderà anche alla convocazione dell’Argentina, e proprio in quella sede sono previsti esami strumentali per capire a fondo l’entità del problema fisico. L’attaccante potrebbe anche tornare a Vinovo immediatamente, qualora lo staff della Selccion dovesse decidere che non ci siano le condizioni per metterlo in campo a breve termine; di sicuro filtra ottimismo in casa Juventus, dopo la sosta i bianconeri giocheranno due volte a distanza ravvicinata sul campo del Napoli (in campionato e nel ritorno della semifinale di Coppa Italia) e non avere a disposizione un giocatore come Dybala (14 gol in questa stagione) sarebbe un duro colpo per Massimiliano Allegri. Staremo dunque a vedere nei prossimi giorni quale sarà la situazione legata al suo infortunio, e dovremmo anche conoscere i tempi di recupero con i quali Dybala potrà tornare in campo a dare una mano alla Juventus a fare strada nelle tre competizioni in cui è ancora in corsa.

Apprensione in casa Juventus per l’infortunio di Paulo Dybala: l’attaccante argentino è stato costretto ad uscire dopo 28 minuti gioco per un problema alla coscia sinistra. È finita anzitempo la partita contro la Sampdoria per la Joya bianconera, richiamata subito in panchina da Massimiliano Allegri. Problemi all’adduttore della coscia sinistra per Dybala? Per l’attaccante, al cui posto è entrato Marko Pjaca, non sarebbe niente di preoccupante: questa la confidenza fatta in panchina dall’attaccante della Juventus ai suoi compagni di squadra. L’uscita dal campo di Dybala, dunque, va interpretata come una mossa precauzionale da parte dell’allenatore: potrebbe trattarsi, ad esempio, solo di un indurimento all’adduttore, un’ipotesi avvalorata dal fatto che Paulo Dybala dopo la sostituzione ha fatto degli esercizi di stretching. A questo punto è plausibile ipotizzare anche che l’attaccante non risponderà alla convocazione dell’Argentina in vista della sosta per le nazionali. All’orizzonte ci sono, infatti, sfide importanti per la Juventus: dalla sfida di Coppa Italia contro il Napoli a quella di Champions League contro il Barcellona. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori