Caso Bonucci / Video, il mio futuro? Decide la Juventus. Con Allegri meglio di prima (oggi 3 marzo)

- La Redazione

Caso Bonucci: video, le parole del difensore. Il mio futuro? Decide la Juventus. Con Allegri meglio di prima, il litigio ha cementato il gruppo. Caso chiuso? (oggi 3 marzo)

Ieri sera è stato uno degli ospiti dell’evento Amico dei Bambini a Milano. Evento naturalmente benefico, ma non potevano mancare alcune dichiarazioni circa il recente caso che ha visto Leonardo Bonucci contrapposto a Massimiliano Allegri, l’allenatore della Juventus che lo ha mandato in tribuna contro il Porto dopo il litigio che i due hanno avuto nel corso di Juventus-Palermo. Il caso ha dunque creato dubbi sul futuro di entrambi. Molti pensano che uno fra Bonucci e Allegri se ne andrà, non ritenendo possibile un futuro alla Juventus insieme: “Il futuro? Non so se mister Allegri andrà in Premier League. Io sono patrimonio della società ed è il club che decide”. Dichiarazioni che possiamo definire interlocutorie, mentre più interessanti sono state le dichiarazioni circa gli effetti che il litigio ha avuto sul gruppo: “Dopo il chiarimento le cose vanno meglio di prima, da quello che succede in negativo bisogna sempre tirare fuori il positivo. Il bello è che tutto il gruppo si è cementato dopo questo episodio che ci ha dato uno slancio per arrivare ancora più in condizione al finale di stagione. Quello che è successo alla vigilia della partita di Oporto è servito a me, allo spogliatoio e a tutti quanti, ha alzato la tensione in un momento in cui ci serviva”. Un litigio fra l’allenatore e uno dei senatori del gruppo non poteva rimanere impunito e Bonucci lo ha capito: “Per me era finito tutto lì e lo stesso valeva per il mister, ma c’è un gruppo a cui bisogna dare conto e io mi sono adeguato alla decisione del mister e la prossima settimana pagherò anche la cena alla squadra”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori