Andrea Favilli, chi è?/ Video, la doppietta del giovanissimo della Juventus contro il Bayern Monaco

- Michela Colombo

Andrea Favilli chi è?: il video della doppietta segnata dal giocatore della Juventus contro il Bayern Monaco nella ICC 2018. La Vecchia Signora però lo ha già ceduto al Genoa.

andrea_favilli_juventus_2018
Andrea Favilli (LaPresse)

Nella notte italiana si è conclusa la prima amichevole di lusso della Juventus di Massimiliano Allegri per la ICC 2018, ovvero la International Champions cup. Qui al Lincoln Stadium di Philadelphia il protagonista assoluto è stato proprio Andrea Favilli: porta la sua firma infatti la bella doppietta che ha concesso ai bianconeri il primo successo in questa stagione estiva di preparazione al prossimo campionato. Una prestazione di gran prestigio la sua: oltre alla doppia marcatura fissata nel primo tempo al 32’ su assist di Marchisio e al 40’ su assist di Alex Sandro, contro una grande come è il Bayern Monaco, anche tante belle cose fatte vedere in campo. Fisico a posto e testa più che concentrata: oltre ai due gol Favilli ha messo a segno anche una rete sfiorata al pelo e tante buone giocate di sponda, oltre a una freddezza sotto porta affatto comune in giovani della sua età (la punta è un classe 1997). Insomma ieri sera mancava Cristiano Ronaldo ma di certo la Juventus ha comunque sfavillato.

LA VECCHIA SIGNORA LO HA GIA’ CEDUTO

Dopo la doppietta al Bayern Monaco in occasione della International Champions cup e una prova così matura per la punta classe 1997, pare quasi scontato che si parli di lui prossimo a un futuro sfavillante nelle file della Juventus, che lo ha appena acquistato dal Ascoli solo lo scorso 1 luglio 2018. Eppure questa volta il mercato della Vecchia Signora è stato più veloce del campo: proprio a Milano appena poche ore prima del  fischio d’inizio della sfida tra Juventus e Bayern Monaco, il club bianconero aveva già preso accordi con il Genoa per il passaggio alla maglia rossoblu a fine della tournée americana. Un vero smacco quindi per Massimiliano Allegri che non avrà la possibilità di seguire da vicino gli sviluppi di questo giovane bomber in erba, presto protagonista assoluto. Anzi lo stesso tecnico bianconero al termine del match contro il Bayern Monaco aveva dichiarato sulla questione, confermando le voci già note da tempo: “Hanno giocato anche parecchi giocatori giovani e si sono dimostrati all’altezza, lavoriamo molto sulla fase difensiva perché di attaccanti a disposizione ho solamente qualche ragazzino. Favilli è un ragazzo giovane che ha buone potenzialità, ma credo sia destinato al Genoa.”

CLICCA QUI PER IL VIDEO CON LA DOPPIETTA DI FAVILLI IN JUVENTUS-BAYERN MONACO (da video sky)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori