Juventus, calendario Serie A 2019/ il Napoli alla settima, il Milan all’undicesima e l’Inter alla quindicesima

Juventus, calendario Serie A 2018: i bianconeri aspettano di conoscere la loro avversaria nella prima giornata del campionato, che coinciderà con l’esordio di Cristiano Ronaldo in Italia

26.07.2018 - Claudio Franceschini
Cristiano_Ronaldo_Torino_arrivo_lapresse_2018
Cristiano Ronaldo, Juventus (Foto: LaPresse)

FINALE DI STAGIONE DURO PER I BIANCONERI

Il debutto di Cristiano Ronaldo in Serie A sarà al Bentegodi di Verona. La Juventus nella prima giornata di campionato giocherà sul campo del Chievo. Alla seconda giornata ci sarà l’esordio all’Allianz Stadium della nuova Juventus. Sfidante di livello: ci sarà la Lazio di Simone Inzaghi. Il terzo turno di campionato prevede un grande classico degli anni ’90: al Tardini si sfideranno Parma e Juventus. Altro avversario emiliano la giornata seguente: A Torino arriva il Sassuolo di De Zerbi. Altro turno soft per i bianconeri il 23 settembre. La quinta giornata invece propone un esordio assoluto. La Juventus giocherà per la prima volta al Benito Stirpe di Frosinone. Il 26 settembre si torna allo Stadium: avversario il Bologna di Pippo Inzaghi. Pochi giorni dopo, il 30, arriverà la sfida più interessante degli ultimi anni: Juventus-Napoli. Due partite di fila in casa per Allegri tra le sesta e la settima, dunque. Ottava giornata: trasferta alla Dacia Arena di Udine. Il 21 ottobre, invece, i bianconeri ospiteranno il Genoa. Il decimo turno di campionato prevede il ritorno dalla Juventus al Castellani di Empoli. Nell’undicesima giornata di Serie A la Juventus ospiterà il Cagliari all’Allianz Stadium. L’11 novembre è invece un’altra data da cerchiare sul calendario. A San Siro è infatti in programma Milan – Juventus. Comunque vada a finire, sarà una partita speciale per Leonardo Bonucci. Il calendario della Juve propone la sfida alla Spal nella tredicesima giornata. Successivamente tocca alla Fiorentina. Grande sfida classica, si giocherà al Franchi. Nella quindicesima giornata ci sarà invece un attesissimo derby d’Italia: Juventus-Inter a Torino. Altra sfida difficile la settima seguente: derby di Torino. Il primo atto sarà allo stadio Olimpico – Grande Torino. La terz’ultima di campionato prevede Juventus – Roma in Piemonte. La diciottesima giornata c’è invece Atalanta – Juventus, il 26 dicembre. Dopo tre giorni ci sarà l’ultimo turno di campionato: Juve impegnata in casa con la Sampdoria.

JUVE-INTER ALLA QUINDICESIMA, SI CHIUDE IN CASA CON LA SAMP

Nell’undicesima giornata di Serie A la Juventus ospiterà il Cagliari all’Allianz Stadium. L’11 novembre è invece un’altra data da cerchiare sul calendario. A San Siro è infatti in programma Milan – Juventus. Comunque vada a finire, sarà una partita speciale per Leonardo Bonucci. Il calendario della Juve propone la sfida alla Spal nella tredicesima giornata. Successivamente tocca alla Fiorentina. Grande sfida classica, si giocherà al Franchi. Nella quindicesima giornata ci sarà invece un attesissimo derby d’Italia: Juventus-Inter a Torino. Altra sfida difficile la settima seguente: derby di Torino. Il primo atto sarà allo stadio Olimpico – Grande Torino. La terz’ultima di campionato prevede Juventus – Roma in Piemonte. La diciottesima giornata c’è invece Atalanta – Juventus, il 26 dicembre. Dopo tre giorni ci sarà l’ultimo turno di campionato: Juve impegnata in casa con la Sampdoria.

JUVE-NAPOLI ALLA SETTIMA GIORNATA

Il terzo turno di campionato prevede un grande classico degli anni ’90: al Tardini si sfideranno Parma e Juventus. Altro avversario emiliano la giornata seguente: A Torino arriva il Sassuolo di De Zerbi. Altro turno soft per i bianconeri il 23 settembre. La quinta giornata invece propone un esordio assoluto. La Juventus giocherà per la prima volta al Benito Stirpe di Frosinone. Il 26 settembre si torna allo Stadium: avversario il Bologna di Pippo Inzaghi. Pochi giorni dopo, il 30, arriverà la sfida più interessante degli ultimi anni: Juventus-Napoli. Due partite di fila in casa per Allegri tra le sesta e la settima, dunque. Ottava giornata: trasferta alla Dacia Arena di Udine. Il 21 ottobre, invece, i bianconeri ospiteranno il Genoa. Il decimo turno di campionato prevede il ritorno dalla Juventus al Castellani di Empoli.

ESORDIO AL BENTEGODI, DOPO ARRIVA LA LAZIO

Il debutto di Cristiano Ronaldo in Serie A sarà al Bentegodi di Verona. La Juventus nella prima giornata di campionato giocherà sul campo del Chievo. Nel frattempo l’ad Beppe Marotta ha analizzato il colpo CR7 ai microfoni di Sky: “Tutte le operazioni nascono da opportunità che si vengono a creare. Noi abbiamo valutato questa occasione, in primis il nostro presidente. E’ un’operazione straordinaria, come tutti sapete, anche a livello economico. Il presidente ha preso questa decisione e sono sicuro che non solo la Juventus avrà benifici da questo colpo, ma credo tutto il sistema calcio italiano.” Intanto prosegue lo spoglio del nuovo calendario. Alla seconda giornata ci sarà l’esordio all’Allianz Stadium della nuova Juventus. Sfidante di livello: ci sarà la Lazio di Simone Inzaghi.

TUTTO PRONTO

Lo scorso anno la Juventus aveva iniziato il campionato di Serie A battendo 3-0 il Cagliari: quale sarà invece la sua avversaria nella prima giornata del calendario 2018-2019? Secondo le regole stabilite dalla Lega Serie A, i campioni d’Italia possono affrontare chiunque con la sola eccezione del Torino, visto che i derby sono vietati nella prima e ultima giornata così come nei turni infrasettimanali. Per il resto Napoli, Inter, Roma o Milan potrebbero essere avversarie già il 19 agosto quando inizierà il campionato: da capire se Massimiliano Allegri voglia questo, cioè un inizio in salita ma quando le big non sono ancora nella condizione ideale, oppure un avvio morbido così da provare a racimolare tanti punti e iniziare da subito a concentrarsi sulla Champions League. Oltre al regolamento sul derby, la Juventus sa che se dovesse giocare la prima giornata in casa avrebbe la seconda in trasferta, e viceversa: alternanza garantita per i primi quattro e gli ultimi quattro turni del girone, in più i bianconeri potranno giocare solo due partite consecutive in casa o in trasferta e questo potrà succedere solo per un massimo di due volte ne singolo girone.

IL CALENDARIO DELLA JUVENTUS

C’è grande attesa per scoprire quale sarà la prima avversaria della Juventus, perchè questa coinciderà con la prima squadra che Cristiano Ronaldo affronterà in Serie A: il portoghese farà il suo esordio ufficiale proprio nella prima giornata di campionato. Nella sua carriera, oltre alla stessa Juventus, CR7 ha già giocato contro Inter, Roma e Milan: è successo naturalmente in Champions League e spesso e volentieri è stato lui ad avere la meglio. Qualunque altra squadra sarà per lui una novità; dunque da capire dove e contro chi avverrà l’esordio del cinque volte Pallone d’Oro nella nostra Serie A. I tifosi della Juventus sperano ovviamente che sia subito all’Allianz Stadium ma, qualora non dovesse essere così, l’attesa non sarebbe lunga perchè la settimana seguente Cristiano Ronaldo sarebbe comunque a Torino per l’esordio casalingo. Dunque vedremo: ricordiamo che la Juventus non perde la prima giornata di campionato dal 2010, quando un gol di Massimo Donati aveva permesso al Bari di battere la formazione allenata da Gigi Delneri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori