JUVENTUS, ALLEGRI: “RONALDO A RISCHIO AJAX”/ “Douglas Costa sta recuperando”

- Carmine Massimo Balsamo

Juventus, Massimiliano Allegri in conferenza stampa per presentare la sfida contro l’Empoli: le sue parole su Cristiano Ronaldo ma non solo.

allegri
Juventus Fiorentina, Massimiliano Allegri (Instagram)

Tiene banco in casa Juventus l’infortunio di Cristiano Ronaldo, Massimiliano Allegri nella conferenza stampa odierna ha spiegato che il portoghese è a rischio forfait per la sfida contro l’Ajax, valida per l’andata dei quarti di finale di Champions League: «CR7 lunedì ha una visita di controllo, poi valuteremo: i rischi per una prima partita ci sono e lo sa anche Cristiano, se non starà bene, sta fuori». Prosegue il tecnico livornese: «Anche Douglas Costa sta recuperando, speriamo di averlo per la Champions League. Barzagli invece sta lavorando ma non so quando potrà rientrare. Cuadrado? Tornerà tra dieci giorni, anche se non è in lista Champions». Una battuta sulla concentrazione della squadra: «Qualcosa non va? E’ per la sosta: dopo la pausa delle Nazionali si può avere un calo. Perdere come con il Genoa non fa mai piacere a nessuno, domani servirà una prestazione solida». (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

“RONALDO? RIENTRA QUANDO STARA’ BENE”

Vigilia di Juventus-Empoli, Massimiliano Allegri fa il punto in casa bianconera alla vigilia della sfida valida per la 29° giornata di Serie A. Il tecnico livornese ha parlato delle condizioni di Cristiano Ronaldo: «Voci sulle visite a Barcellona? Di voci ne girano tante: Cristiano aveva il giorno libero ed è andato lì per cose commerciali sue: sta bene ma ci vuole prudenza come per tutti gli infortuni. Meglio saltare una gara che rischiare: siamo in una fase delicata della stagione. Rientrerà quando non ci sarà pericolo di ricaduta». Poi sulla sfida contro la formazione di Andreazzoli: «Dovremo fare una partita seria: voglio una squadra tosta, i tifosi che verranno allo stadio dovranno spingere la squadra, i tre punti ci porteranno verso il traguardo dello scudetto».

JUVENTUS, ALLEGRI: “DEVO TUTELARE KEAN”

Massimiliano Allegri ha poi parlato di Moise Kean: «E’ un ragazzo giovane e deve stare tranquillo: ha segnato con la Nazionale, ma la mia paura è legata a quando finirà questa sbornia mediatica. Vale per i calciatori più grandi, figuriamoci per un ragazzo giovane come lui: è importante trovare equilibrio, io in qualche modo devo tutelarlo perché so come sono fatti i giovani». «Domani riposa sicuramente Bonucci, giocano due tra Chiellini, Rugani e Caceres» sottolinea il tecnico della Juventus, che si sofferma poi sul rinnovo di Daniele Rugani: «E’ un giovane importante sia per la Juventus che per la Nazionale italiana: la società ha fatto bene a prolungargli il contratto». Una battuta su Paulo Dybala: «Ho parlato con lui: è un calciatore che può fare bene e vuole dare il suo meglio: domani dovremo pensare all’Empoli e a vincere, non ci sono scuse e alibi di mezzo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA