Pronostico Napoli Juventus/ Rampulla: scudetto assegnato, ma stasera… (esclusiva)

- int. Michelangelo Rampulla

Pronostico Napoli Juventus: intervista esclusiva a Michelangelo Rampulla sul big match della 26^ giornata del Campionato di Serie A.

Chiellini_Insigne_Juventus_Napoli_lapresse_2018
Pronostico Napoli Juventus (Foto LaPresse)

Sarà Napoli-Juventus, attesa stasera alle ore 20,30 allo stadio San Paolo, il big match della 26^ giornata di Serie A. La classifica parla chiaro e anche se il distacco tra i due club rimane importante, sarà certo uno scontro al vertice denso di emozioni quello che ci aspetta. A questo turno però la Juventus arriva dopo la sconfitta per 2-0 in Spagna contro l’Atletico Madrid in Champions league: eppure la Vecchia Signora non ha sbagliato un colpo in campionato. Qualche KO i troppo lo conta invece il Napoli, che pure arriva da un perentorio 4-0 a Parma con un Milik in forma straordinaria. Per presentare la sfida tra Napoli e Juventus abbiamo sentito Michelangelo Rampulla: eccolo in questa intervista esclusiva a ilsussidiario.net.

Che partita sarà? Una bella partita, una classica del nostro campionato che dovrebbe essere molto spettacolare, molto interessante.

Si aspetta un Napoli in attacco fin dall’inizio? Sicuramente il Napoli vorrà fare bella figura, giocare al massimo delle sue possibilità E’ ovvio che vorrà attaccare, scegliere un match di impronta decisamente offensiva.

In caso di successo degli azzurri si potrebbe riaprire la lotta per lo scudetto? Difficile recuperare tredici punti alla Juventus, anche se in caso di successo degli azzurri il distacco diventerebbe di dieci. Lo scudetto sembra ormai assegnato alla squadra di Allegri.

Milik match winner dell’incontro? C’è Milik, che dopo essersi ripreso dall’infortunio sta dimostrando di essere un grande attaccante e segnando in continuazione. C’è però anche Insigne che anche lui è un attaccante di grande livello tecnico e potrebbe dire la sua con la Juventus.

Juventus è apparsa in difficoltà le ultime partite: che prestazione dei bianconeri si aspetta al San Paolo? Può capitare che la Juventus faccia fatica qualche volta ma c’è da dire che la Juventus in campionato non ha ancora perso. E al di là del confronto con l’Atletico Madrid la formazione bianconera ha sempre mostrato di esserci. Potrebbe e dovrebbe farlo anche al San Paolo…

Dybala o Bernardeschi nella Juventus? Credo che possa essere la partita di Dybala, la partita giusta perchè il talento argentino possa mostrare tutta la sua classe, il suo valore.

Dove si deciderà questo match? Gli attacchi di Napoli e Juventus sono molto forti. Dovrebbero essere le difese a determinare il risultato finale di questa partita, dovrebbero essere i reparti più importanti delle due squadre in questa classica.

Il suo pronostico su quest’incontro. Vedo un pareggio tra Napoli e Juventus.

Ricorda qualche Napoli-Juventus che ha giocato? Che atmosfera si respira e cosa vuol dire giocare al San Paolo? Devo dire che è bellissimo perchè al di là del tifo contro la Juventus, della rivalità contro la squadra bianconera il pubblico napoletano è speciale. Mi ricordo proprio un Napoli-Juventus di Coppa Italia ( del 1 dicembre 1999, ndr ) che giocammo e vincemmo 3 -1. I tifosi del Napoli prepararono una coreografia fantastica, straordinaria, veramente da sogno…

 

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA