Pronostico Juventus Udinese/ Anastasi: Allegri con la testa all’Atletico (Esclusiva)

- int. Pietro Anastasi

Pronostico Juventus Udinese: intervista esclusiva a Pietro Anastasi sull’anticipo della 27^ giornata di Serie A, previsto questa sera allo Juventus Stadium.

udinese juventus lapresse 2019
Video Juventus Udinese (LaPresse)

La 27^ giornata di Serie A comincia quest’oggi e ci propone la sfida tra Juventus e Udinese, prevista allo Juventus Stadium alle ore 20.30. La sfida pare essere già scritta e di certo la Vecchia Signora è pronta a incamerare punti pesanti per la classifica: la lotta scudetto pare infatti decisa, specie dopo la vittoria dei bianconeri sul Napoli nel precedente turno. La formazione di Nicola invece dopo la vittoria nello scontro salvezza col Bologna cercherà altri punti importanti per migliorare la sua classifica. Per presentare la partita tra Juventus e Udinese abbiamo sentito Pietro Anastasi: eccolo in questa intervista esclusiva a ilsussidiario.net.

Che partita sarà? Una partita condizionata probabilmente dal prossimo impegno di Champions della Juventus di martedì prossimo. Un match magari anche per questo motivo giocato sottotono dalla formazione bianconera.

Possibile turnover quindi in vista dell’incontro con l’Atletico Madrid? Dovrebbe essere così, anche se poi quello che conterà in questo match di ritorno sarà avere un’ottima condizione fisica. All’andata non fu così, bisognerà poi affrontare l’Atletico Madrid con la giusta concentrazione per passare il turno.

Il Campionato pare già chiuso: quali obiettivi potrà avere la Juventus prima dello scudetto? Quello di chiudere la stagione senza sconfitte e di battere anche il record di punti di Conte di 102 punti. A questo punto della stagione la squadra di Allegri dovrà concentrarsi su questi obiettivi in campionato.

Potrebbe giocare Rugani? Lui potrebbe essere della partita come tutti quei giocatori che non sono scesi molto in campo quest’anno nella Juventus

Anche Bentancur sarà della partita? Anche lui potrebbe partire dall’inizio nella Juve, potrebbe avere l’opportunità di giocare stasera a Torino.

Che match si aspetta dall’Udinese? Un match di contenimento, con un’ Udinese pronta a agire di rimessa e a cercare di sfruttare gli spazi che la Juventus le darà.

Sarà Pussetto l’asso nella manica della formazione di Nicola? Pussetto sta confermando tutto il suo valore e si sta mettendo in mostra moltissimo quest’anno. E’ un giocatore veramente interessante e potrebbe dimostrarlo ancora di più stasera.

Il suo pronostico su quest’incontro. Vedo un successo dei bianconeri, superiori tecnicamente alla compagine friulana

 

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA