JUVENTUS, ALLEGRI: “CR7 MIGLIORA”/ “Sta facendo di tutto per esserci con l’Ajax”

- Carmine Massimo Balsamo

Juventus-Milan, tra Serie A e Champions League: Massimiliano Allegri a 360° alla vigilia del big match dell’Allianz Stadium.

juventus esonero allegri
Juventus, Massimiliano Allegri

«Cristiano Ronaldo sta facendo di tutto per tornare contro l’Ajax»: parola di Massimiliano Allegri, con il tecnico della Juventus che ha anche sottolineato che Douglas Costa potrebbe tornare a disposizione proprio per la sfida valida per l’andata dei quarti di finale di Champions League. Intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro il Milan, l’allenatore livornese ha risposto così a chi gli chiedeva se potrebbe essere una distrazione vincere lo scudetto tra l’andata e il ritorno di Champions: «Dobbiamo pensare a battere il Milan: mancano sei punti per lo scudetto e dobbiamo affrontare la gara con i rossoneri nel migliore dei modi. Solo dopo penseremo alla sfida di Amsterdam e solo dopo a quella di Ferrara contro la Spal: da domani alla gara contro la Fiorentina saranno quindici giorni davvero intensi». (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

“CRISTIANO RONALDO STA MEGLIO”

Juventus-Milan, Vecchia Signora a caccia di punti importanti per blindare il discorso scudetto: Massimiliano Allegri ha fatto il punto in casa bianconera alla vigilia della sfida valida per la 31^ giornata di Serie A. La prima domanda, ovviamente, è sulle condizioni di Cristiano Ronaldo a pochi giorni dalla sfida con l’Ajax in Champions League: «Sta meglio: a cinque giorni dalla gara ci sono dei buoni segnali, vedremo l’evolversi. Lui sta facendo di tutto per esserci, noi speriamo di averlo in campo». L’allenatore livornese ha parlato della corsa scudetto: «Quando lo vinceremo sarà una bellissima serata che dovremo festeggiare: vincere otto scudetti di fila non è mai facile, i nostri numeri sono incredibili. Il Napoli viaggia ad una media scudetto, noi stiamo andando ancora meglio: avere 81 punti a otto giornate dalla fine del campionato non era semplice».

MASSIMILIANO ALLEGRI ALLA VIGILIA DI JUVENTUS-MILAN

Allegri è poi tornato sul caso Kean-Bonucci: «La forma di razzismo va sempre perseguita e non può mai essere giustificata, mai e poi mai. Io ho parlato del comportamento del calciatore, ma non volevo certamente giustificare i comportamenti del pubblico. Il discorso sul suo atteggiamento è diverso: a volte fa delle cose che non dovrebbe fare, come irridere gli avversari a risultato acquisito. Tutti i giocatori devono avere un comportamento corretto e rispettoso. Bonucci ha detto delle cose a caldo e poi ha rettificato subito». Poi sul possibile undici per la sfida contro la formazione di Gennaro Gattuso: «Chiellini starà fuori, mentre gli altri li devo valutare: da domani a mercoledì avremo tutto il tempo per recuperare».

© RIPRODUZIONE RISERVATA