MESSI FANTASMA IN LIVERPOOL-BARCELLONA/ Leo contestato dai tifosi: bufera sul web

- Carmine Massimo Balsamo

Lionel Messi nel mirino della critica dopo Liverpool-Barcellona: l’argentino è stato addirittura contestato da un gruppo di tifosi in aeroporto.

messi
Lionel Messi e Coutinho (Foto LaPresse)

Lionel Messi nell’occhio del ciclone dopo Liverpool-Barcellona. Il cinque volte Pallone d’Oro è stato contestato da un gruppo di tifosi in aeroporto e il web si è diviso sulla sua prestazione all’Anfield Road, anche in seguito agli elogi ricevuti dopo la partita di andata. Maurizio Pistocchi si schiera dalla parte dell’argentino: «Quando Messi fa magie con il Barcellona scrivono che vince perché gioca in una squadra forte, quando non le fa dicono che se è forte dovrebbe vincere da solo». Queste le parole di Matteo Vismara: «Ecco che le debolezze emotive di Messi quando conta, il suo trarre forza dalla forza dei compagni, ma fare fatica ad essere una luce nel buio, non cambiano la mia idea, anzi la rafforzano. È come tutti noi, ma straordinariamente superiore di noi con il pallone tra i piedi». E c’è anche chi sottolinea: «In una settimana avete trasformato Messi dal più grande di tutti i tempi al più grande incompiuto. Cinque palloni d’oro». (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

MESSI FANTASMA IN LIVERPOOL-BARCELLONA

Osannato sette giorni fa per una doppietta sensazionale, Lionel Messi sotto accusa dopo Liverpool-Barcellona, gara vinta 4-0 dai Reds e che ha condannato all’eliminazione dalla Champions League i blaugrana. Una prova choc quella dei catalani, con il fuoriclasse argentino che non è riuscito ad incidere. Bloccato dalla tenaglia difensiva del Liverpool, il numero 10 del Barca ha giocato pochissimi palloni e i dati non mentono: 35 passaggi riusciti e 6 sbagliati, solo 2 tiri in porta. Ma un’altra statistica riflette la scarsa incisività della Pulce d’Oro: un solo fallo subito quando solitamente viene “massacrato” dalle squadre avversarie. Il bilancio tra palle perse e palle recuperate certifica la prova nettamente insufficiente di Messi: 17 palloni persi, 2 recuperati. E prosegue l’astinenza di gol in semifinali Champions: l’ultima marcatura risale alla Champions 2010-2011.

MESSI, EZIO GREGGIO STUZZICA BALOTELLI

E anche i tifosi del Barcellona chiedono spiegazioni a Lionel Messi per la prestazione contro il Liverpool: secondo quanto riporta il Mundo Deportivo, il numero 10 del Barcellona è stato contestato in aeroporto da un gruppo di fans catalani. L’argentino avrebbe tentato di affrontare i contestatori, ma sarebbe stato portato via da Pepe Costa. Sui social si è aperto dibattito e anche Matteo Renzi ha evidenziato l’imprevedibilità del calcio: «Pazzesca la vittoria del Liverpool. Una settimana fa tutti a osannare Messi, oggi tutti a criticarlo. La verità è che il calcio è sport fantastico e regala emozioni uniche. Crederci sempre, anche quando sembra impossibile». Non mancano le frecciatine a Mario Balotelli, che una settimana fa definì Messi superiore a Cristiano Ronaldo: «Liverpool 4 – Barcellona 0 … ma Balotelli non aveva detto che… ma… Mario puoi ripetere? Cristiano N.1. Due grandi giocatori ma non cambierei mai CR7 con Messi. Quanto è bello e imprevedibile il calcio…», la stoccata di Ezio Greggio su Instagram

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA