CALCIOMERCATO/ Milan, Honda il mister-x di gennaio?

L’agente del nazionale giapponese apre alla cessione del proprio assistito

25.11.2010 - La Redazione
galliani_bolognaR375_31ago08
Adriano Galliani, ad Milan (Foto Ansa)

CALCIOMERCATO MILAN – Torna prepotentemente di moda in casa Milan il nome di Keisuke Honda. L’attaccante/esterno del Cska Mosca sarebbe infatti pronto a lasciare il club moscovita durante il calciomercato di riparazione che aprirà i battenti il prossimo 3 gennaio.

A confessarlo è l’agente dello stesso nazionale giapponese, Kees Ploegsma: «Al momento non ci sono novità, la situazione è tranquilla ma verso gennaio ci sarà movimento. Se non ci sono offerte rimarrà a Mosca – le parole del procuratore rilasciate in un’intervista a sport.co.uk – . Se arriva un grande club se ne andrà, ma questo non è ancora successo. Ci sono state occasioni per muoversi ma non erano offerte di club di prima fascia, che è quello che vogliamo. Speriamo che qualcosa accada a gennaio». Honda sogna una big e il Milan potrebbe essere la società ideale.

Il Diavolo si mise sulle tracce del nazionale giapponese durante il convulso mercato estivo. Il trasferimento di Honda a Milano avrebbe una valenza di marketing. La società di via Turati potrebbe infatti diffondere il proprio marchio in un mercato, quello appunto giapponese, fino ad oggi inesplorato. Naturalmente non va dimenticato l’aspetto sportivo viste le ottime qualità del moscovita dimostrate anche durante il Mondiale in Sudafrica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori