CALCIOMERCATO/ Milan, ecco Cassano via Ronaldinho

- La Redazione

Il brasiliano dovrebbe lasciare Milanello a gennaio

Cassano_R375_8genn09

Nella notte è arrivata la chiusura ufficiale dell’operazione: Antonio Cassano sarà un giocatore del Milan. Blitz di Beppe Bozzo che si è visto con Adriano Galliani e l’allenatore rossonero Allegri. Messo sul piatto un contratto fino al 2014 da 3 milioni di euro all’anno. La Sampdoria avrebbe già dato, com’era prevedibile, il suo ok di massima. Ora il Milan dovrà trattare con il Real Madrid per i 5 milioni di euro che il Doria deve ma non vuole pagare al club delle merengues.

 

Per un Cassano che arriva c’è un Ronaldinho che fa. Il fratello agente ha parlato oggi al Mundo Deportivo, confermando l’interesse del Palmeiras. "L’offerta che ha fatto il Palmeiras è interessante, l’interesse del club lo lusinga e pensare ad un ritorno vicino di Ronaldinho in Brasile non è un’assurdità. Gli piacerebbe tornare per vincere trofei come il Brasilerao e la Copa Libertadores, che ancora mancano nel suo curriculum. Inoltre il Palmeiras è un club molto prestigioso, però il contratto con il Milan scade a giugno, quindi vogliamo sentire prima di tutto l’opinione del club e vedremo cosa succede".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori