CALCIOMERCATO/ Milan, De Assis: Chi vuole Ronaldinho deve parlare con il Milan

- La Redazione

il fratello procuratore del giocatore è intervenuto attraverso i media brasiliani

ronaldinhoR375_20ott08
Ronaldinho ai tempi del Milan

CALCIOMERCATO MILAN – Si parla sempre più spesso di un possibile ritorno di Ronaldinho, già dalla prossima finestra di calciomercato, in Brasile. Palmeiras, Flamengo e Gremio le squadre più accreditate per il futuro del giocatore che non ha più spazi nel Milan, tantomeno con l’arrivo di Antonio Cassano.

Sull’argomento è intervenuto Roberto De Assis, fratello procuratore del talento verdeoro: “Ronaldinho ha un contratto con il Milan. Consiglio a tutti i club interessati di parlare con i rossoneri. Se danno il via libera a gennaio, allora potremo parlarne”, ha psiegato in un’intervista a Globoesporte. Il problema è infatti proprio questo: in molti sono disposti ad offrire un contratto al giocatore ma nessuno a versare qualcosa nelle casse del Milan.

CALCIOMERCATO MILAN RONALDINHO CONTINUA, CLICCA QUI SOTTO

Offerte per il giocatore sono arrivate anche dagli Stati Uniti con i Los Angeles Galaxy che sono pronti a fare ponti d’oro fin da quest’estate a Dinho. Anche in questo caso però gli americani non intendono versare nessun indennizzo ai rossoneri, come tra l’altro è consuetudine negli sport americani.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori