CALCIOMERCATO / Milan, il Chievo blinda Constant

- La Redazione

Il ds Sartori: a gennaio resta a Verona

constantR400
Constant (foto Ansa)

Il Chievo allontana Kevin Constant dal Milan. Almeno fino a giugno. È il ds Giovanni Sartori a frenare le ambizioni rossonere sul centrocampista franco-guineano.

“È un giocatore che ha riscosso l’interesse di diverse squadre, in molti ci hanno chiamato e hanno contattato i suoi procuratori, ma al 99% non si muoverà dal Chievo. L’unica soluzione per averlo è bloccarlo per giugno”, dice Sartori ai microfoni di Sky Sport 24.

A chi chiede al direttore sportivo gialloblu quanto possa costare il cartellino di Constant, Sartori risponde in modo criptico. “Constant è un giocatore che ha grandi qualità fisiche abbinate a un’ottima tecnica. Da quando è arrivato, è cresciuto in modo esponenziale, si è ambientato alla svelta. Quanto vale? Difficile dirlo, aspettiamo a fine campionato per pensare a una cifra”.

CLICCA QUI SOTTO PER CONTINUARE A LEGGERE DI CONSTANT E MILAN

Il Milan pensava a Constant come rinforzo per il centrocampo in alternativa al pupillo di Allegri, Andrea Lazzari, che Cellino non vuole cedere. Ma le parole di Sartori mettono un deciso freno alla trattativa. I rossoneri potrebbero comunque studiare un’offerta per la prossima estate, anche se il prezzo paventato in questi giorni (2,5 milioni di euro) sembra decisamente basso, specialmente se Constant continuasse a giocare sui livelli visti sinora.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori