CALCIOMERCATO/ Inter, Milan: Toni? Non si muove, parola di Preziosi

- La Redazione

Il nuovo derby di mercato tra Inter e Milan pare che si risolverà a favore… del Genoa

toni_genoa_R400_5dic10
Toni bomber del Genoa (Foto Ansa)

Il nuovo derby di mercato tra Inter e Milan pare che si risolverà a favore… del Genoa. Il presidente Enrico Preziosi, con una telefonata a Telenord ha escluso categoricamente che il bomber rossoblù, che pure non sta passando un momento brillante, possa abbandonare Genova per altre destinazioni a Gennaio.

In particolare, Preziosi ha escluso la pista che lo vorrebbe approdare al Milan con un paragone ironico e molto evocativo: “Si è vero – ha ironizzato – Toni va al Milan come Ronaldinho va al Lumezzane”. Poche parole e molto chiare. Anche perché Galliani ha fatto sapere che il cartellino di Dinho ha un prezzo (otto milioni).

Difficile dire, quindi, se ci sia di mezzo una questione di soldi o se semplicemente non ci siano possibilità che Toni cambi casacca, ma di sicuro strapparlo a Preziosi non sarà facile. Ma nel corso della stessa telefonata è emerso anche altro.

 

Preziosi ha poi parlato dei rumors che lo vorrebbero accostato alla Roma: "Non so chi l’ha messa in giro. Ma è uno scellerato chi l’ha fatto. Finito col Genoa ho finito col calcio. Solamente gli stupidi scellerati o poco professionali mettono in giro queste voci. A me interessa finire questo compito e poi vedremo e tireremo le somme sulla presidenza Preziosi"







© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori