CALCIOMERCATO/ Milan, Caracciolo: contatti tra il bomber e i rossoneri

- La Redazione

Nella Milano rossonera torna di moda il nome di Andrea Caracciolo, 29enne attaccante del Brescia, come possibile acquisto nell’imminente finestra di calciomercato di gennaio.

caracciolo_r400

Nella Milano rossonera torna di moda il nome di Andrea Caracciolo, 29enne attaccante del Brescia, come possibile acquisto nell’imminente finestra di calciomercato di gennaio. Per l’attaccante, nato e cresciuto nel capoluogo lombardo, sarebbe il coronamento di un sogno: Caracciolo infatti ha militato in tenera età nelle giovanili del club di via Turati, di cui era anche un acceso sostenitore e tifoso. Per lui si tratterebbe quindi di un graditissimo ritorno a casa.

Questi rumors di mercato sono arrivati anche dalle parti di Brescia, dove l’incaricato a fare subito chiarezza è Luigi Maifredi (consulente tecnico del Brescia) che, raggiunto dai microfoni del sito tuttomercatoweb, tiene a precisare che “Andrea Caracciolo è un punto fermo e quindi tutte le voci che girano attorno a lui non sono da prendere in considerazione”. Le parole lasciano poco spazio alle speranze: le porte sono sbarrate per tutti i pretendenti. Ma subito dopo è lo stesso Maifredi a svelare un retroscena: “Andrea ha sposato la causa bresciana e ha solo un sogno: giocare nel Milan. Se arrivasse un’offerta dei rossoneri saremmo davanti ad una questione anche morale”.

CLICCA SUL SIMBOLO >> PER CONTINUARE A LEGGERE LA NEWS DI CALCIOMERCATO IN CASA MILAN

Caracciolo si augura che il Milan faccia la sua parte per aprire la questione morale, e lo ha anche apertamente dichiarato ai giornalisti che in questi giorni l’hanno interpellato per sapere il suo parere. A favore della possibile cessione di Andrea Caracciolo ci sono anche le recenti frasi pronunciate dal presidente Corioni ("Tutti sono cedibili al Brescia, proprio per la sopravvivenza del club") che vorrebbe monetizzare e vendere il centravanti in uno dei momenti più alti della sua carriera.

 

Ma quando si parla di soldi, Corioni non si sbottona: "Una cifra che potrebbe farmi cedere? Prima di tutto ci sono i tempi, adesso che c’è un mese di mercato a disposizione posso pensare di cederlo, ma se me lo chiedono il 29 gennaio non lo lascerò partire. Il Milan? Non me lo ha chiesto nessuno e penso che finirà il campionato qui da noi". I rumors dicono che con 10 milioni di euro si prende Caracciolo. Il Milan ci sta davvero pensando?





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori