CALCIOMERCATO/ Milan, dopo Cassano un rebus…

- La Redazione

Molte ipotesi ma nessuna pista concreta in casa rossonera

cassano_azione_R375x255_21mar10

CALCIOMERCATO MILAN – E’ di difficile lettura il calciomercato invernale di casa Milan. Dopo aver concluso l’operazione Cassano, infatti, il resto sembra un rebus. Il Diavolo sarebbe alla ricerca di una prima punta d’attacco che possa sostituire l’infortunato Inzaghi. Varie le ipotesi varate ma nessuna realmente concreta. In cima alla lista dei desideri c’è Alessandro Matri, giovane del Cagliari che Massimiliano Cellino preferirebbe però cedere solamente a giugno.

Maccarone non sembra convincere in pieno la dirigenza, mentre le idee Benzema, Forlan e Dzeko, sono troppo care o comunque non fattibili a gennaio. Simile la situazione per il ruolo di trequartista. Si parla spesso di Andrea Lazzari nonché del giovane Constant del Chievo, ma nulla di realmente concreto è accaduto.

Per la difesa, infine, il nome più gettonato è quello di Philippe Mexes, centrale di difesa della Roma che potrebbe lasciare Trigoria durante il prossimo mese. Il nazionale transalpino ha il contratto in scadenza a giugno 2011 e i capitolini potrebbero decidere di cedere il giocatore a gennaio evitando così di perderlo a parametro zero a partire dal prossimo febbraio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori