CALCIOMERCATO/ Milan, addio a Criscito a Lazzari

Il terzino rossoblu blindato a Genova, il cagliaritano verso Preziosi

28.01.2011 - La Redazione
allegri_milan_R375x255_21set10
Massimiliano Allegri (Foto: ANSA)

CALCIOMERCATO MILAN – Il Milan dice addio definitivamente a due, ormai-ex, obiettivi di mercato. Stiamo parlando di Mimmo Criscito e Andrea Lazzari. Il giovane terzino ex-Juventus è stato il principale obiettivo del Diavolo negli ultimi giorni. Galliani ha provato con tutte le forze a convincere Preziosi a cedergli il ragazzo ma il presidente del Genoa si è sempre opposto.

«Criscito non si muove da Genova, almeno a gennaio – ha ribadito ieri sera per l’ennesima volta il presidente rossoblu in un’intervista concessa a Radio Radio – mi ha telefonato Galliani dicendomi ‘guarda che sto partendo per andare a prendere un terzino’ e io gli risposto buon viaggio. Criscito è un giocatore fondamentale per noi e non si muove. E’ più facile che io mi mangi un cactus piuttosto che lui vada la Milan».

Addio quindi a Criscito così come a Lazzari. Il trequartista del Cagliari, vero pupillo di Massimiliano Allegri, sembra infatti destinato a trasferirsi a Genova, fra le fila del Grifone. Le ultime indiscrezioni vogliono infatti Lazzari in comproprietà in Liguria in cambio dell’intero cartellino di Robert Acquafresca, attaccante attualmente al Cagliari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori