DIRETTA/ Cagliari-Milan (0-0 p.t.): segui e commenta la partita live in tempo reale

- La Redazione

Cagliari-Milan chiude il primo tempo a reti inviolate

allegri_milan_R375x255_21set10
Massimiliano Allegri (Foto: ANSA)

Cagliari-Milan chiude il primo tempo a reti inviolate. Uno 0-0 tutto sommato giusto in una gara per ora non molto emozionante. I rossoneri, con molte assenze, schierano dall’inizio il baby Merkel nel ruolo di trequartista, con Seedorf arretrato e Cassano in panchina. Nel Cagliari a sorpresa gioca il chiacchierato Lazzari (in odore di trasferimento proprio al Milan) e sta fuori Biondini.

Pronti e via, sono i rossoneri a comandare il gioco. Un possesso di palla spesso sterile, perché i rossoblu si arroccano nella loro metà campo lasciando pochissimi spazi. L’unica vera occasione del Milan capita a Robinho, ben smarcato da Merkel, ma il destro a giro del brasiliano è prima toccato da Agazzi e poi definitivamente allontanato dalla porta da Astori.

Dopo una prima mezzora fatta di difesa e poco contropiede, il Cagliari esce dal guscio e gioca un grande quarto d’ora, mettendo il Milan alle corde. Da un angolo di Cossu, Canini si eleva su tutti e di testa colpisce il palo. Un palo che non sveglia però la squadra di Allegri. Se si eccettua un siluro dai 30 metri di poco alto del redivivo Pato, nell’ultima mezzora i rossoneri non impensieriscono mai il bravo Agazzi. Mentre Abbiati deve respingere con i pugni un gran sinistro di Agostini dalla distanza.

Insomma, un pareggio che ci sta sinora. E che proietta il Milan a quota 37 punti, primo in solitaria comunque vadano le altre gare. C’è però tutta la ripresa da giocare…

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori