CALCIOMERCATO/ Milan, Ronaldinho non si sblocca, Lazzari in arrivo

- La Redazione

Il Gaucho ancora in cerca di una sistemazione

ronaldinho_scholes_R375x255_16feb10

CALCIOMERCATO MILAN – Non si sblocca la situazione legata a Ronaldinho e al suo futuro. Il Gaucho è attualmente in Brasile insieme al fratello/procuratore Roberto De Assis e all’amministratore delegato del Milan Adriano Galliani. Gremio e Flamengo starebbero battagliando per assicurarsi l’ormai ex numero 80 rossonero ma nessuna delle due riesce a piazzare la zampata decisiva per via in particolare di continui ostacoli di natura economica.

Ronaldinho, da superstar qual è, non intende infatti giocare percependo uno stipendio modesto e in Brasile i club non hanno le disponibilità economiche di quelli europei. Probabile che il tutto si concluda nel weekend: «Entro due o tre giorni si deciderà – dice Galliani – c’è stata una controffensiva del Gremio, il Flamengo non è più in vantaggio». Intanto in casa Milan si lavora all’arrivo di Andrea Lazzari.

Sembrerebbe essere il trequartista del Cagliari l’obiettivo numero uno del Diavolo per sostituire Ronaldinho, giocatore desiderato fortemente da Massimiliano Allegri. «Allegri apprezza molto Lazzari – ha detto ieri Claudio Pasqualin, uno dei più stimati agenti italiania, a Radio Sportiva – e col Cagliari i rapporti sono ottimi. Vedremo se questa ipotesi si potrà concretizzare. Su Dinho sicuramente resterà in Brasile, non resta che conoscere la nuova squadra. La realtà è che si era rotto il feeling col Milan».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori