CALCIOMERCATO/ Milan, Inter: da Oscar ad Elkson il derby sudamericano è servito

- La Redazione

Diversi obiettivi in comune fra Milan e Inter in vista del mercato di riparazione. Le due milanesi vogliono pescare in Sudamerica e Oscar, Elkeson e Tevez fanno gola…

Braida_R375_31ago09
Braida (Ansa)

CALCIOMERCATO INTER – Milan e Inter continuano a lottare sul campo ma anche fuori. In vista del calciomercato invernale 2012 nonché quello estivo le due società meneghine sarebbero interessate ai medesimi obiettivi, e guarda caso, tutti brasiliani. Partiamo da Casemiro. Il centrocampista del San Paolo è uno dei giocatori segnati in rosso sul taccuino delle due società e per il prossimo inverno non è da escludere un trasferimento. Ariedo Braida lo sta visionando in questi giorni da vicino, l’Inter si era accorta di lui già durante l’estate. Classe 1992, centrocampista tuttofare che può essere schierato dal cuore della difesa al centrocampo, passando per la mediano e la mezz’ala, vale circa 15/20 milioni di euro tendenti però al rialzo. Sulle sue tracce vi sono infatti anche il Tottenham e altre società straniere. A ciò si aggiunge anche la recente voce di Juvenil Juvencio, numero uno del San Paolo, che ha chiuso le porte a cessioni eccellenti, classico gioco per far alzare la posta in gioco. Altro nome caldo nel mirino di Milan e Inter è Juan, non quello del Flamengo ne quello della Roma ma quello dell’Internacional di Porto Alegre. Scoperto prima dal Napoli, che poi decise di virare su Fideleff, Milan, Inter ma anche Juventus sono alla finestra, interessate al difensore, considerato fra i migliori di tutto il Brasile. Nella corsa al ragazzo è in vantaggio l’Inter. Pare infatti che Branca, come ha svelato il noto esperto Di Marzio, abbia già tenuto diversi colloqui con il ragazzo e che quest’ultimo abbia già espresso il proprio parere favorevole alla trattative. Il Milan, comunque, lo tiene sott’occhio, e insieme a lui studia anche Gum della Fluminenese e Ferreira del Botafogo, altri verdeoro pronti a trasferirsi nel Vecchio Continente. I rossoneri starebbero visionando anche Dedè del Vasco de Gama, che piace anche alla Juventus, ed Elkeson del Botafogo. Altro derby sarà per il centrocampista del San Paolo, Lucas, indubbiamente il più forte giocatore di quelli elencati fino ad ora. L’Inter provò ad assicurarselo già in estate ma i paulisti richiesero la cifra astronomica di 80 milioni di euro. Fa gola alle due società lombarde così come al Manchester City, Barcellona, Real Madrid. Tutte sperano che il prezzo del suo cartellino si abbassai ad una cifra abbordabile per poi dare il via all’assalto. Sempre rimanendo in terra verdeoro, c’è Oscar, detto il nuovo Kakà, 19enne dell’Internacional di Porto Alegre su cui le due milanesi avrebbero già messo gli occhi.

L’ultimo giocatore sul taccuino sia di Milan quanto di Inter è Tevez, attaccante del Manchester City e della nazionale argentina che a gennaio lascerà l’Inghilterra.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori