IBRAHIMOVIC/ “Trecce come Pippi Calzelunghe”: il sarcasmo dei finlandesi

- La Redazione

Il premier Silvio Berlusconi, presentandosi a Milanello per caricare i suoi giocatori in vista dello scontro con la Juve, gli avrebbe chiesto di tagliarsi i capelli. 

zlatanr400
Zlatan Ibrahimovic (Foto: ANSA)

Capelli folti, lunghi, lunghissimi; con una specie di treccia raccolta in alto, a mo’ di samurai. Così Zlatan Ibrahimovic si è presentato dopo la pausa estiva. Senza pensare alla nota idiosincrasia di Silvio Berlusconi, proprietario della squadra per la quale gioca, per barba, baffi, capelli lunghi, e tutto ciò che è indice di trasandatezza. L’unico, si dice, al quale perdoni una folta barba, è il suo indispensabile collaboratore, Valentino Valentini; si tratta del Parlamentare che lo segue ovunque vada, specialmente nei viaggi all’estero, in virtù delle sue doti di strategia politica e della conoscenza di molte lingue. A parte lui, da sempre il premier è solito raccomandare – ordinare? – ai suoi dipendenti, o ai membri del suo partito, un certo contegno. Pare lo abbia fatto anche con Ibrahimovic. Il premier si sarebbe presentato a Milanello per caricare i suoi giocatori in vista dello scontro con la Juve. Parlando con Ibrahimovic gli avrebbe detto chiaramente, seppur in tono scherzoso, di tagliarsi i capelli. Gli avrebbe voluto parlare in disparte anche in merito alle sue recenti dichiarazioni.

L’attaccate svedese, durante la pausa estiva, infatti, ha detto di non esser più motivato e di trovarsi in uno stato mentale in cui gli manca la grinta per tornare a combattere sul campo. Non solo. Ha detto chiaramente che si sta iniziando ad annoiare. Dichiarazioni che non hanno mancato di sollevare un polverone. Le polemiche suscitate, infatti, dipendono dal fatto che, annoiato o meno, è pur sempre – con uno stipendio di 12 milioni di euro all’anno – uno dei giocatori più pagati della serie A. Ddifficile, è stato osservato, cadere in depressione in tali condizioni. Il che ha fatto scatenare una serie di illazioni circa la volontà dello svedese di rilanciare a livello economico la sua presenta nel club rossonero. Nel frattempo, Ilta-Sanomat, il secondo quotidiano della Finlandia, in merito alla sue affermazioni,  e alla recente svolta tricologica, ha pubblicato una foto di Ibra con le trecce di Pippi Calzelunghe, a sottolineare il suo essere un bambino viziato.

Il quotidiano svedese Aftonbladet, ha replicato con una foto dell’attaccante e un titolo in finlandese: “Ciao ragazzini”.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori